Ufficializzata la data per la serata di gala "Le Marche in vetrina". Il 3 maggio all'hotel exedra di Roma. Pippio Baudo "ci sarò".

Anche Pippo Baudo ha confermato la sua presenza a "Le Marche in vetrina", il 3 maggio 2007 sulla terrazza dell'hotel Exedra di Roma, presentata da Pino Scaccia.

05/apr/2007 12.20.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

<Sono un grande amico delle Marche e ci sarò>. Anche Pippo Baudo ha confermato la sua presenza a “Le Marche in vetrina”, il 3 maggio 2007 sulla terrazza dell’hotel Exedra di Roma, presentata da Pino Scaccia. Ambasciatori di buongusto e sapori, i futuri professinisti dell’ospitalità marchigiana: gli chef dell’istituto alberghiero Panzini di Senigallia.

 

È stata ufficialmente fissata per il 3 maggio la serata di gala “Le Marche in vetrina”. L’appuntamento tra mondanità e promozione del territorio arrivato alla sua 2° edizione e sempre organizzato da V.R. promotion di Vladimiro Riga, si svolgerà sulla panoramica terrazza dell'hotel Exedra, nel cuore di Roma. Una serata-party in onore delle Marche che si sta dimostrando di gran richiamo per vip nazionali legati alla terra di Rossini e Leopardi, chi per origini, chi per motivi professionali o affettivi. Sembra infatti esserci un aneddoto marchigiano nella biografia e nella carriera di moltissimi volti noti dello spettacolo e non solo. Tra i più entusiasti c’è sicuramente il colosso popolare Pippo Baudo, che ha ribadito la sua presenza per il secondo anno consecutivo. <Ci sarò perché sono un grande amico delle Marche e delle sue peculiarità> ha dichiarato all’organizzatore. Spettacolo, esibizioni dal vivo, interviste, premiazioni, i vip e la stampa mondana si ritroveranno sulla terrazza romana per brindare alle Marche e al suo fascino discreto e riservato. Il vino che quest’anno farà da grande ambasciatore del panorama enologico regionale è la Lacrima di Morro D’Alba, unica nei suoi profumi, nel colore e nel corpo. Poggiati i calici, gli ospiti della seconda edizione de “Le Marche in vetrina” potranno soprattutto apprezzare i sapori, la professionalità, l’ospitalità e le tradizioni delle Marche legate al buongusto. Sarà infatti offerta una cena a buffet in rigoroso stile marchigiano, allestita e curata nei dettagli dai ragazzi dell'Istituto Alberghiero Panzini di Senigallia, ovvero i futuri professionisti dell’ospitalità regionale e nazionale. “Le Marche in vetrina” rappresenta dunque una prestigiosa occasione di visibilità e di esperienza per chi sta studiando nel rinomato Alberghiero di Senigallia. Ricordiamo che la serata sarà presentata dal giornalista Pino Scaccia, altro “amico delle Marche” come lo definisce Miro Riga, che oltre a scivolare tra interviste, testimonianze e momenti di spettacolo dal vivo, riceverà uno dei Premi "Campione Olimpico" previsti per personaggi che si sono distinti in alcuni settori dello spettacolo. Oltre al suo ci saranno quello per la musica, in collaborazione con la casa discografica Bmg che già l'anno scorso aveva partecipato alla prima edizione e quello per lo sport.

 

Ufficio Stampa regionale “Le Marche in vetrina”

Alessandro Piccinini Comunicazione

338.4169263

info@alessandropiccinini.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl