Appuntamento al castello di Camino Monferrato (AL)

Il ricco programma dell'evento "LA STORIA IN MOSTRA" prevede, come tracciato nel titolo, un'esposizione di gruppi storici; non si tratta di una rievocazione storica, bensì di una rassegna della storia.

19/apr/2007 08.10.00 Bieffepi Consulenze srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 LA STORIA IN MOSTRA

Prima Rassegna interregionale di gruppi storici, di animazione e spettacolo dal X al XIX secolo


Castello di Camino (AL) - 21 e 22 aprile 2007


Sarà l'inaugurazione dell'antico ponte levatoio ad aprire la festa in programma sabato 21 e domenica 22 aprile al castello di Camino; il secolare ponte levatoio, tornato all'antico splendore, verrà infatti aperto al pubblico nella giornata di sabato 21 aprile, a partire dalle ore 15.00, in occasione della rassegna interregionale dei gruppi storici, convocati dall'Associazione Cultura e di Promozione Sociale “Castello di Camino Monferrato”.

L'evento non può passare inosservato, visto che oggi giorno in Italia sono ben pochi i ponti levatoi a protezione di castelli e rocche ancora funzionanti; quello di Camino sarà probabilmente l'unico esempio nella Provincia di Alessandria e, forse, nel Piemonte intero.

Insieme all'avvenuto restauro e ripristino della medievale protezione, il pubblico, a partire da sabato 21 aprile, dunque, potrà visitare le sale del castello, la cantina, la foresteria e il maesteso parco, il tutto avvolto nella cornice di personaggi in abiti e costumi d'altri tempi.

Il ricco programma dell'evento “LA STORIA IN MOSTRA” prevede, come tracciato nel titolo, un'esposizione di gruppi storici; non si tratta di una rievocazione storica, bensì di una rassegna della storia.

Gli oltre 200 personaggi in abbigliamento storico, facenti parte di gruppi provenienti da Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta, Lombardia e Toscana, animeranno le due giornate del castello, proponendo la propria attività: si avranno quindi danze, canti, duelli, musici e giocolieri, giochi e spettacoli di vario genere.

Ogni gruppo, secondo l'epoca rappresentata, troverà giusta collocazione all'interno del multiepocale castello; i visitatori avranno così modo di accedere ad un museo vivo, animato, dove ogni stanza, corridoio o portico vedrà la presenza di uomini e donne d'epoca.

Verranno anche attivati brevi laboratori e stages di musica (cornamusa e canto), di giocoleria e combattimento con bastoni.

Mentre all'interno delle sale si assisterà all'esposizione dei gruppi, nel parco verrà allestito un accampamento medievale con esibizione di arcieria, duelli, giochi di forza ed un paio di pony, con i quali i bambini potranno giocare alla giostra della quintana.

Un tuffo nel passato che torna ad essere presente.

Nel parco della foresteria del castello, poi, sono previsti stand enogastronomici, con assaggi e degustazioni di vini del monferrato, dolci e prodotti tipici, carne “asada” ed ippocrasso, ben noto vino speziato medievale.

Insomma il 21 ed il 22 aprile si presentano come due intense giornate di festeggiamenti e grande coinvolgimento del pubblico di ogni età.


Per informazioni e dettagli si può contattare direttamente il castello di Camino (0142 469134 e-mail: info@castellodicamino.it) o l'Ufficio addetto al Coordinamento tecnico (Bieffepi Consulenze 0161 18 95 157 e-mail: info@bieffepi.com).

______________________________
 
BIEFFEPI CONSULENZE S.R.L.
Piazza Martiri della Libertà, 6
13043 Cigliano (VERCELLI)
tel. 0161 18 95 157
fax 0161 18 95 159
e-mail: info@bieffepi.com
 
*********************************************************
Questo messaggio ha natura riservata.
Qualora lo abbiate ricevuto per errore, siete pregati di avvisare il mittente e nel contempo di distruggere la missiva.
Eventuali abusi saranno perseguibili a norma di legge.
Grazie per la collaborazione.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl