L’export del mobile della Campania a più 20 per cento

L'export del mobile della Campania a più 20 per cento L'export del mobile della Campania a più 20 per cento Milano 19 aprile 2007.

19/apr/2007 15.30.00 roberto race Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’export del mobile della Campania a più 20 per  cento

 

  

Milano 19 aprile 2007.  E’ un vero successo quello registrato dall’export del mobile campano nel 2006 rispetto al 2005. Secondo il Centro Studi di Sprint Campania, infatti, il settore è cresciuto del venti per cento, a fronte di una crescita del tre percento su base nazionale. Sono questi alcuni dei dati presentati questa mattina a Milano nel corso del workshop con i buyers stranieri  organizzato a Milano dalla Regione Campania e da Fiera Milano in occasione della quarantaseiesima edizione del Salone del Mobile. L’evento rientra nell’ambito di “Seasons Lights by Mundus Vivendi- Interior Design Lux Vesuvii”, la mostra organizzata per il terzo anno dall’Assessorato all’Agricoltura e alle Attività Produttive presso la Triennale dove la Campania è rappresentata da dodici aziende, vere e proprie ambasciatrici del design della nostra regione.

“La nostra è la terza regione nell’export di mobili in tutto il Mezzogiorno d’Italia - ha commentato Andrea Cozzolino, Assessore regionale alle Attività Produttive e all’Agricoltura - L’8 per cento dei mobili del Sud Italia è prodotto in Campania e il dato è destinato aumentare nei prossimi anni. Lo dimostra il fatto che siamo l’unica regione che quest’anno ha aumentato considerevolmente il quantitativo di mobili e divani esportati, facendo registrare un più 20 per cento, a fronte di un calo netto nell’export di regioni da sempre capofila nel settore”. Puglia e Basilicata, infatti, pur continuando a guidare la classifica dell’export nel Mezzogiorno, nel 2006 hanno perso rispettivamente 23 e 31 punti percentuali.

“E’ evidente che stiamo conquistando fette di mercato sempre più consistenti - ha aggiunto l’assessore - Gli Usa, la Francia, la Spagna, il Canada, ma anche i mercati asiatici sono diventati, secondo lo studio di Sprint Campania, i nostri mercati di riferimento. Ora dobbiamo proseguire su questa strada per consolidare la crescita e migliorare ulteriormente la nostra posizione. Con la abilità dei nostri artigiani nella lavorazione del legno, la creatività nel design, la qualità dei nostri prodotti possiamo puntare sempre più in alto”.

E proprio a sostegno della crescita del settore, all’incontro di questa mattina seguirà dal 22 al 24 aprile una missione di alcuni tra i buyers che oggi hanno affollato il workshop per visionare le realtà produttive delle aziende espositrici.  

 

 

Ufficio stampa:

Race Communication

Roberto Race 3470885233 - 3339064533

 

 

Le immagini sono scaricabili da:

http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/robertorace/album?.dir=/73a9re2&.src=ph&.tok=ph.YmmGBGaLiVhfK

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl