DataCore annuncia il supporto ai VVol universali per aumentare la diffusione dei VMware vSphere Virtual Volume

04/gen/2016 17.47.19 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

FORT LAUDERDALE, Fla.  dicembre 2015DataCore Software, azienda leader nelle soluzioni di software-defined storage e storage area network (SAN) virtuali iper-convergenti, ha annunciato il supporto ai Virtual Volume (VVol) universali di vSphere, estendendo così portata e impatto di questa importante innovazione. Molti amministratori vorrebbero sfruttare la potenza e il controllo granulare promesso dai Virtual Volume di vSphere, ma la maggior parte delle attuali batterie e sistemi di storage non li supporta o non è certificata come VVol compatibile. Questa potente nuova funzionalità, accessibile grazie a DataCore, permette di sfruttare i benefici dei VVol di VMware con qualunque tipologia di storage. Utilizzando DataCore, gli amministratori VMware vSphere possono autonomamente mettere a disposizione i volumi virtuali partendo da pool di storage virtuale, specificando istantaneamente la capienza e la categoria del servizio necessario alle loro applicazioni senza dover sapere nulla del sottostante hardware di storage. La nuova funzionalità è già disponibile ed è offerta con le attuali versioni di DataCore™ SANsymphony™-V Software-Defined Storage e DataCore™ Hyper-converged Virtual SAN, entrambi certificati da VMware.

Al The Biodesign Institute le nuove funzionalità di VVol universale hanno permesso di sfruttare molte tipologie diverse di sistemi di storage che stanno dietro DataCore SANsymphony-V,” ha dichiarato Scott LeComte, associate director of IT del The Biodesign Institute – Arizona State University. “Utilizziamo storage XIO per i volumi primari, che vengono duplicati in mirroring su meno costoso storage Dell MD. Questo ci ha permesso di abbassare i costi complessivi per la gestione e la messa in sicurezza di grandi set di dati su periodi di tempo estremamente lunghi. I VVol ci permettono di gestire e mettere a disposizione facilmente i volumi in un ambiente di ricerca che cambia molto rapidamente.

Grazie a DataCore, gli amministratori possono fornire unità virtuali attraverso l’interfaccia di vSphere partendo da qualunque hardware di storage (sottosistemi a disco, batterie flash/SSD, DAS e così via). Il risultato è che questi clienti possono ora sfruttare tutti i benefici dei VVol su una vasta gamma di piattaforme di EMC, IBM, HDS, Dell, XIO, NetApp e su altri diffusi sistemi di storage e batterie “all flash” (Pure Storage, Nimble e così via) organizzando in layer la piattaforma di Software-Defined Storage SANsymphony-V. La stessa cosa vale per il Direct-Attached Storage (DAS) organizzato in pool dalla DataCore Hyper-converged Virtual SAN.

L’implementazione esclusiva di DataCore dei VVol permette di sfruttarne da subito i vantaggi anche su storage e batterie esistenti non certificati, che teoricamente non potrebbero utilizzare i VVol fino al prossimo anno e oltre. Inoltre, DataCore mette a disposizione degli strumenti vSphere che permettono il setup e la configurazione automatica di sistemi iper-convergenti su Cluster ESXi dotati di DataCore Virtual SAN.

Informazioni su DataCore

DataCore è l’azienda leader nel Software-Defined Storage e nel Software per l’I/O Parallelo Adattativo, in grado di sfruttare le potenti e convenienti piattaforme server moderne per risolvere il più importante problema dello storage: i colli di bottiglia nelle fasi di I/O. Le soluzioni complete e flessibili per la virtualizzazione dello storage e per la SAN virtuale iper-convergente liberano gli utenti dalle fatiche della gestione manuale dello storage offrendogli una vera indipendenza dai fornitori di soluzioni di storage, che non sono in grado di offrire un’architettura agnostica rispetto all’hardware. Le piattaforme di Software-Defined Storage di DataCore rivoluzionano l’infrastruttura di storage e si propongono come pietra angolare dei data center software-defined di nuova generazione, offrendo maggiori valore, prestazioni, disponibilità e semplicità.

Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.datacore.com.

# # #

DataCore, il logo DataCore e SANsymphony sono marchi o marchi registrati di DataCore Software Corporation. Altri prodotti, nomi di servizi o loghi DataCore citati in questo documento sono marchi registrati di DataCore Software Corporation. Tutti gli altri prodotti, servizi e nomi di aziende citati in questo documento possono essere marchi registrati dei rispettivi proprietari.

# # #

Ufficio Stampa Italia
Cynthia Carta Adv.
Mob. 3385909592
Mail: ccarta@kprglobal.comcyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl