Campogalliano-Modena-Museo della Bilancia-Prolungata la mostra LA LUCE IN TASCA fino al 24 giugno 2007.

Campogalliano-Modena-Museo della Bilancia-Prolungata la mostra LA LUCE IN TASCA fino al 24 giugno 2007.

29/mag/2007 09.10.00 Museo della Bilancia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Prolungata la mostra fino al 24 giugno2007



La mostra LA LUCE IN TASCA allestita nella cornice del Museo della Bilanciadi Campogalliano (Modena) dall'8 ottobre 2006 fino al 3 giugno 2007 èstata prolungata grazie al grande successo dipubblico e alle richiesta di varie agenzie fino al 24 giugno.

Un viaggioalla scoperta dei fenomeni luminosi attraverso  giochi didattici,curiosi e interattivi, adatti a piccoli e a grandi . La visita sarà talmentedivertente che vi si "rizzeranno icapelli". E' la pura verità se sarete cosìcoraggiosi da salire sul "rizzacapelli" una macchina  della scienzache, senza pericolo alcuno, farà danzare le vostre chiome.

Nel percorso fa bella mostra di sé,esposta perla prima volta al pubblico, la collezione di torce elettriche, daiprimiesemplari brevettati agli anni ’70 (con alcune curiositàcontemporanee), di Giordano e Alessandra Dal Prato. Otto  vetrine lungoil percorso per apprezzare e conoscere la storia e l’evoluzione,tecnica e del design, di questo oggetto d’uso comune che tanto hamigliorato la nostra vita.
Unamostra dai contenuti di grande valore esaltatidall'allestimento semplice ma efficace per la conquista del pubblico.

Ufficio stampa:
Ella Studio di Carla Soffritti e C.
Via Capanna 10 – 43038 Sala Baganza (PR)
Tel. 0521.336446 – fax 0521.338947
E-mail info@ella.it sito web www.ella.it
Dal sito www.ella.itè possibile scaricare testi e immagini(alta risoluzione)

Sponsor e collaboratori: Accademia di Belle Lettere, Bilanciai Società Cooperativa, RBImpianti, Coop Legno, Energizer, Infotrek, Nuova Grafica, Quasar Engineering

Questamail inviata a scopoinformativo riguardo eventi culturali, non contiene pubblicità népromozione di tipo commerciale. Pur coscienti che e-mail indesideratesono oggetto di disturbo, Le porgiamo le nostre scuse se la presentenon è di Suo interesse; in ottemperanza alle norme sulla Privacy (art.7- D.L. 196 del 30-6-2003), ognuno può comunicare correzioni ol'eventuale rifiuto a ricevere ulteriori messaggi. Questo messaggio nonpuò essere considerato SPAM poiché include la possibilità di essererimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendessericevere ulteriori comunicazioni La invitiamo ad inviarci un'email al : museo.bilancia@cedoc.mo.itcon la scritta : CANCELLAMI



 -- ÐÏà ¡±á 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl