A Chamois "Montagna ieri, oggi, domani"

20/gen/2017 11:10:37 ffby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Chamois, Sabato 28 gennaio, ore 21:00 - Sala Polivalente Comunale
Convegno: Turismo nelle terre alte. Quando clima, moda e spopolamento influenzano il modo di vivere l’ambiente montano
Finita la spinta turistica che ha contraddistinto la montagna nel periodo a cavallo tra gli anni cinquanta e ottanta del novecento ci troviamo oggi in una fase di cambio. Oggigiorno, complici le spesso anomali condizioni climatiche, è difficile pensare alla montagna unicamente come una gigantesca industria per lo sci e già molti imprenditori stanno puntando verso strade diverse con un particolare riferimento alla montagna sostenibile e alla mobilità lenta. Un cambio di mentalità particolare che riguarda non solo il lato economico e commerciale ma anche l’ottica dei montanari, modernizzati da una maggiore e migliore comunicazione con il mondo della pianura. Una modificazione che sta segnando in modo marcato il tessuto sociale che caratterizza i borghi montani alpini. Cosa sta succedendo alle terre alte e quali saranno i risvolti futuri di queste modificazioni? Ne parliamo con i nostri ospiti.
Intervengono: Daniele Piellier, gestore Rifugio Crete Seche, Gian Luca Gasca, viaggiatore e giornalista di montagna, Roberto Mantovani, giornalista e storico dell'alpinismo, Alessandro Cavalli, Sociologo esperto di culture alpine.

Chamois, Domenica 29 gennaio
Ciaspolando nella storia con Roberto Mantovani e Gian Luca Gasca Ciaspolata narrata lungo un facile percorso panoramico adatto a tutti che permetterà di addentrarsi nel cuore della storia all’ombra della Gran Becca. Un percorso di quattro ore all’insegna del passato, presente e futuro della montagna. Si percorrerà il tracciato che unisce l’abitato di Chamois a quello di La Magdeleine per poi rientrare verso il comune attraversando i suoi borghi. Luoghi dal fascino di un tempo, attraversati in un periodo che dona a queste terre dure l’armonia della poesia.
Partenza: Comune di Chamois – Ore 10.00. Arrivo: Rifugio L’Ermitage (5 minuti dal centro paese) – Ore 14.00
A seguire merenda libera presso il rifugio L’Ermitage con piccolo momento in ricordo di Gerard Ottavio a cui parteciperanno le Guide del Cervino. Durante l’escursione si parlerà di turismo responsabile; di Cervino, l’icona delle Alpi; dello spopolamento e della vita in montagna che poco ha a che vedere con la poesia; del rifugio, ultimo centro di accoglienza per viandanti e alpinisti e delle sue modificazioni per andare incontro alle richieste di un pubblico sempre più esigente.

Info e prenotazioni: 0166 47134 - info@infochamois.it

Ufficio Stampa Alpine Pearls Italia: OfficineKairos.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl