FANO, mercoledi 7 novembre-presentazione libro Josefa IDEM (mercoledi 7 novembre)

05/nov/2007 11.00.00 Marco Spadola Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Mercoledì 7 novembre, ore 21
FANO, Teatro della Fortuna - Sala Verdi

Presentazione del libro di Josefa Idem
CONTROCORRENTE

a seguire

Francesco Furiassi racconta la sua impresa...
traversata dell'Adriatico 07.07.2007



La Compagnia dello Sport di Fano, da anni impegnata in importanti iniziative sportive e sociali, insieme al Panathlon Club Fano e alla COOP Adriatica, organizza, con il patrocinio del Comune di Fano e della Provincia di Pesaro e Urbino ed in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura, Politiche giovanili e allo Sport del Comune di Fano; la presentazione del libro "Controcorrente" della campionessa Josefa Idem.

L'appuntamento è mercoledì 7 novembre alle ore 21 al Teatro della Fortuna - Sala Verdi di FANO.
Josefa, per tutti Sefi, ldem, donna simbolo della canoa, è la sportiva italiana che ha vinto di più, fra Mondiali e Giochi Olimpici. E' la prima ed unica donna nella storia della canoa italiana che ha vinto un Campionato Mondiale ed un'Olimpiade.
Nata in Germania ed emigrata per amore in Italia, a quarantadue anni è un'attivissima mamma-atleta che non di rado si trova a gareggiare contro le figlie delle sue rivali di un tempo.
In questo libro svela la straordinaria normalità di una campionessa che continua, ogni giorno, a mettersi in discussione. Rappresentante orgogliosa di uno sport considerato "minore", ma di cui non è minore nè la bellezza nè la fatica, intreccia il racconto della sua vita dentro e fuori dall'acqua alle riflessioni sui temi che più le stanno a cuore: con lucidità e sincerità affronta l'importanza dell'educazione alla cultura sportiva, l'essere donna (e mamma) in un mondo tutto declinato al maschile, la difficoltà per un campione di dare l'addio alle gare, la costruzione di una mentalità vincente nello sport come nella vita. Oggi, dopo aver costruito un'interminabile carriera "in direzione ostinata e contraria", Sefi è ancora in cerca di nuovi, stimolanti obiettivi. Naturalmente, ha scelto il più ambizioso: vincere l'Olimpiade di Pechino.

A seguire il canoista pesarese Francesco Furiassi racconterà la grande impresa, entrata a far parte del Guinness dei Primati, di cui è stato protagonista lo scorso 7 luglio. Furiassi ha attraversato da solo l'Adriatico in kayak, dalla sponda croata di Rovigno fino all'arrivo nel porto di Pesaro (85 miglia marine), mettendo in fila 168.000 pagaiate in appena 22 ore.

All'incontro, oltre a Josefa Idem, al suo allenatore Guglielmo Guerrini e a Francesco Furiassi, parteciperanno Massimo Seri; Mauro Pagnottella del Panathlon Club Fano; Simone Antognozzi Assessore allo Sport del Comune di Fano; Renzo Savelli Assessore allo Sport della Provincia di Pesaro e Urbino. Modererà il giornalista Luca Pagliari.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl