“IL WEB 2.0 CAMBIA IL TURISMO”: i?= =?WINDOWS-1252?Q?l corso di aggiornamento di Confin?= =?WINDOWS-1252?Q?dustria-Assotravel aperto a tutti ?= =?WINDOWS-1252?Q?gli operatori del settore turismo.?l corso di aggiornamento di Confin?= =?WINDOWS-

23/gen/2008 09.30.00 Confindustria Assotravel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
"IL WEB 2.0 CAMBIA IL TURISMO": il corso di aggiornamento di Confindustria-Assotravel aperto a tutti gli operatori del settore turismo.

 

Confindustria-Assotravel sta organizzando la III edizione del Mark&Tech 2008, il workshop che mette in collegamento il mondo del turismo con quello delle tecnologie e dell'informatica, che si terrà intorno al 9/10 Maggio a Milano, con data ancora da definirsi.
Nell'attesa, Assotravel vuole tenere aggiornati gli operatori del settore turismo e i propri tecnici informatici e webmaster attraverso corsi mirati,  tenuti da esperti del settore quali il dottor Cesare Andrisano, responsabile scientifico di Mark&Tech, l'Ing. Laura Biason, Nucleo Tecnologie e Rete per il Sistema di Confindustria e il dottor Francesco Granese, direttore di Assotravel.

"Viaggi" e "turismo" sono tra le parole più cliccate della rete, le vendite di viaggi e vacanze crescono costantemente on line. Le agenzie tradizionali ed i tour operator al tempo stesso trovano sul web nuovi sbocchi, specie per i prodotti di nicchia.

Il settore del turismo si presenta come una realtà dinamica in grado di cogliere le innovazioni proposte dalla Rete con largo anticipo rispetto ad altri ambiti commerciali costituendo un vero e proprio modello di e-business di successo.

Alla base di questo risultato trovano fondamento i prezzi altamente competitivi, la differenziazione dell'offerta turistica, i servizi nuovi che possono essere diffusamente utilizzabili.

Il web sviluppa il senso di appartenenza del turista modificandone l'atteggiamento e crea una fitta rete di collaborazioni e condivisioni con il mercato del turismo online. Con il tempo, si è passati dalle community, ai portali di viaggio in cui accanto a forum e newsletter per lo scambio di opinioni e suggerimenti, si creano blog o photoblog di viaggio (spesso in sostituzione dei diari di viaggio) e si utilizzano e-mail e messenger per i contatti tra le persone che hanno trascorso la vacanza insieme.

La presenza innovativa dei feed RSS consiste nella visualizzazione in tempo reale sul proprio desktop delle informazioni relative ai viaggi o alle località (promozioni, offerte last minute, avvisi, variazione degli orari dei trasporti,…) utilizzando un aggregatore.

Il modello del social networking viene applicato ai siti di turismo e diventa spesso parte integrante dei sistemi di informazione e prenotazione. Per gli utenti di Internet utilizzare la Rete per scegliere e pianificare i viaggi diventa preferibile rispetto ai canali tradizionali. Proprio per questo motivo è di estrema importanza per gli operatori del settore essere informati e, soprattutto, "formati" per rispondere alle esigenze del turista di oggi.

Ad influenzare l'acquisto di un biglietto aereo troviamo ai primi posti i siti Web, le newsletter, il "passaparola" tra clienti seguiti in coda dalle agenzie di viaggio, dagli avvisi pubblicitari sul Web e dai motori di ricerca.

Inoltre, se prima la costruzione di un sito web personale richiedeva la padronanza di elementi di HTML e programmazione, oggi con i blog chiunque è in grado di pubblicare i propri contenuti, dotandoli anche di una grafica accattivante, senza possedere alcuna particolare preparazione tecnica.

Durante i corsi verranno spiegati tutti gli strumenti e le opportunità ora disponibili sul web gratuitamente, in grado di rafforzare il ruolo degli agenti di viaggio e di rivoluzionare la comunicazione con i propri clienti, fidelizzandoli.
Date e luoghi dei corsi:
·          4 febbraio a Napoli, "Sala Giunta", Unione degli Industriali della Provincia di Napoli, Piazza dei Martiri, 58
·          11 febbraio a Milano, "Sala Meregalli", sede di AssoLombarda, Via Panatano, 9, seminterrato
·          28 febbraio a Firenze, "Sala degli Stucchi", sede di Confindustria Firenze, Via Valfonda, 9
 
Costi di partecipazione:
·          Associati Assotravel: 50€ a persona; 80€ (2 persone); 120€ (3 persone)
·          Non Associati Assotravel: 100€ a persona; 190 (2 persone); 180 (3 persone)

 

 

 

Roma, 22 gennaio 2008

 

Ulteriori informazioni: Tel 06.59.10.851 e-mail alemanno@assotravel.it                                               

www.confindustria.assotravel.it

www.markandtech.it



--
Confindustria Assotravel (Associazione Nazionale Agenzie di Viaggio e Turismo), Viale Pasteur 10, 00144 Roma, 065910851, 065903666, fax 0623311951.
Web site: www.confindustria.assotravel.it.
Presente e futuro delle adv su: http://agenziediviaggioturismo.blogspot.com/.
Il Servizio Legale di Confindustria Assotravel assiste gratuitamente le aziende associate su serviziolegale@a
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl