Eco-contributo RAEE: Hyundai Digital Italia c'è

Eco-contributo RAEE: Hyundai Digital Italia c'è Eco-contributo RAEE: Hyundai Digital Italia c'è Hyundai Digital Italia (HDI) accoglie la sfida per lo smaltimento di prodotti elettrici ed elettronici attraverso un accordo con il consorzio RAEcycle: tutti i prodotti HDI avranno la marcatura "RAEE assolto".

10/mar/2008 13.00.00 GEODE COMUNICAZIONE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Eco-contributo RAEE: Hyundai Digital Italia c’è

 

Hyundai Digital Italia (HDI) accoglie la sfida per lo smaltimento di prodotti elettrici ed elettronici attraverso un accordo con il consorzio RAEcycle: tutti i prodotti HDI avranno la marcatura “RAEE assolto”.

 

 

Erba (CO), Marzo 2008 - Hyundai Digital Italia (HDI) - il nuovo vendor che produce per il mercato nazionale una vasta gamma di prodotti IT ed elettronica di consumo a marchio Hyundai MultiCAV - annuncia la conformità dei propri prodotti alla direttiva RAEE che, dal primo gennaio 2008 con il D.Lgs 151/2005, ha introdotto in Italia il contributo per il riciclo dei rifiuti provenienti da apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Hyundai Digital Italia ha siglato una convenzione con la società consortile RAEcycle di Milano, assolvendo l’eco-contributo per lo smaltimento dei propri prodotti alla fine del loro ciclo di vita.

 

RAEcycle si occuperà, per conto di HDI, dell’adempimento agli obblighi di legge per quanto riguarda le procedure di ritiro, trasporto, riciclo e trattamento delle apparecchiature attraverso il recupero di materiali come metalli, vetro e plastiche. Il consorzio coordinerà anche la gestione amministrativa dell'eco-contributo.

 

Hyundai Digital Italia ha deciso di prendersi totalmente carico del costo del RAEE. La legge consente ai produttori l’esposizione del costo RAEE e chiama i consumatori a sostenere l’eco contributo per il riciclo, HDI ha invece scelto di sostenere totalmente l’onere dotando i propri prodotti della dicitura “RAEE assolto”, e di non chiedere alcun contributo ai clienti finali. Come spiega Vanni Carboniello, Responsabile Corporate Business di Hyundai Digital Italia - “Già da tempo la nostra azienda opera per ridurre lo spreco delle risorse: in uno scenario dove spopola la filosofia dell’usa e getta, noi offriamo un servizio di riparazione tecnica altamente qualificato e capillare sul territorio. Grazie a questa nuova direttiva, che impone modalità di riciclo controllate, c’è finalmente una verifica sui canali di smistamento allo scopo di riutilizzare quei materiali che possono avere una seconda vita”.

 

Hyundai Digital Italia e RAEcycle hanno inoltre pianificato l’attivazione di una serie di attività di comunicazione per sensibilizzare i consumatori sulle tematiche del recupero dei rifiuti elettronici e del rispetto per l’ambiente.

 

###

Hyundai Digital Italia -www.hyundai-digital.it -

Hyundai è uno dei gruppi industriali più importanti a livello mondiale, con più di 50 aziende attive nei principali settori produttivi. Hyundai Digital Italia si pone come referente unico per i prodotti IT ed Elettronica di Consumo del brand Hyundai che commercializza sul mercato italiano attraverso le sue business unit: Hyundai MultiCAV (PC, notebook, server, monitor e periferiche) e Hyundai Corporation (TV, LCD, videoproiettori, sistemi di telecomunicazioni e di allarme).

 
Antonella Angiono
GEODE COMUNICAZIONE
di Maria Rosa Cirimbelli
Comunicazione - Ufficio Stampa - RP
:: 039-69.26.739
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl