D'AMOR AL DOLCE IMPERO, IL SOPRANO TANIA BUSSI IN CONCERTO

02/mag/2008 15.30.00 Francesca Maffini - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

D’AMOR AL DOLCE IMPERO, IL SOPRANO TANIABUSSI IN CONCERTO

Domenica 22 Giugno a Villa Castellina, rassegna Musica inCastello VI edizione

 

- COMUNICATO STAMPA -

 

Soragna (Parma) - E’ unagiovane soprano, allieva di Lucetta Bizzi al Conservatorio Arrigo Boito diParma, che sta già facendo una carriera sfavillante: ha interpretato a iniziogiugno Violetta nella Traviata al teatro di Barga, in provincia di Lucca e saràMusetta, in Boheme, al Teatro di Messina a ottobre 2008.

Per chi volesse ascoltarla, TaniaBussi si esibisce domenica 22 giugno alle 21.30 a Soragna, nella suggestivacornice di Villa Castellina, nel concerto “D’amor al dolce impero. Aried’opera di Verdi, Puccini, Rossini e Mascagni”, accompagnatadall’Ensemble L’Estro Armonico. L’evento è a ingresso liberoed è una chicca lirica offerta nell’ambito della rassegna “Musicain Castello VI ed” - giunta alla sesta edizione - che proponeappuntamenti culturali fino al 30 agosto nel parmense sempre alle 21.30 inrocche, cortili di antichi casali, giardini di ville d’epoca, sagrati dipievi, corti d’onore di suggestivi castelli.

Il repertorio del concerto spazia daLa Vedova Allegra di Lehar a Rossini con l’ouverture Italiana in Algeri eD’amor al dolce impero (Armida); da Verdi con Preludio atto terzo e Addioal Passato dalla Traviata all’Ouverture di Giovanna D’Arco; eancora, Dvorjak Canzone alla luna (Rusalka), Mascagni Intermezzo (Cavalleriarusticana) fino a Puccini Valzer di Musetta (La Bohème) e tante altre sorprese.

La soprano Bussi ha iniziato lostudio del canto con Massimo Sardi e a soli dieci anni si è esibita comesolista al Teatro Regio di Parma in Werther di Massenet sotto la direzione diDaniel Oren. Sempre come voce solista ha cantato con Raina Kabaivanska"The Turn of the Screw" di Britten al Teatro Comunale di Bologna,all'Opera di Roma, al Teatro della Zarzuela di Madrid. Ha collaborato per laregistrazione di un Cd con Michele Pertusi e Cecilia Gasdia. Nel 1999, inoccasione della riapertura del Teatro Comunale di Modena, si è esibita a fiancodi Luciano Pavarotti. Ha partecipato alle stagioni estive dei Teatri di ReggioEmilia 2001 e 2002. Ha debuttato a Bolzano con il Pierrot Lunaire di Schoenberginsieme al Farben Ensemble, sempre con ottimi consensi di pubblico e critica.Sempre con il Pierrot Lunaire ha cantato al Teatro Ponchielli di Cremona con l'Uberbrettl-Ensembleper il Festival Monteverdi 2002 con ottimi consensi di pubblico e critica. Nel2007 ha preso parte all’inaugurazione della stagione lirica di Spoleto.

L' ensemble L’Estro Armonico è composto invece daquattro elementi: primo violino Paolo Mora, secondo violino Stefano Mora, violaCorrado Carnevali, violoncello Sophie Norbye. Il gruppo è nato nel 1998 conl'intento di proporre al pubblico le più celebri pagine del repertorio lirico esinfonico del repertorio italiano, mediante trascrizioni originali del primoviolino Paolo Mora. I suoi componenti collaborano o hanno collaborato conimportanti realtà orchestrali italiane (Orchestra del Teatro Comunale diBologna, dei Pomeriggi Musicali, «A.Toscanini» dell'Emilia Romagna, Arena diVerona) e hanno al loro attivo esperienza cameristica con Nuovo QuartettoItaliano e con musicisti quali De Rosa. Tra le tante partecipazioni daricordare quella alle rassegne  musicali estive de I Teatri di Reggio Emilia,alla trasmissione televisiva 30 Ore per la Vita, alle manifestazioni per ilGiubileo promosse dal Comune di Parma, alla rassegna musicale estiva dellaRepubblica di San Marino, alla stagione concertistica.

In caso di maltempo, lo spettacolosi svolge all’interno di Villa Castellina.

La rassegna coinvolge 11 Comuni:Fontanellato capofila, Fontevivo, San Secondo Parmense, Polesine Parmense, Soragna,Busseto, Salsomaggiore Terme, Sissa, Fidenza, Felino, Roccabianca.“Musica in Castello VI ed” è inserita nel palinsesto di eventiprovinciale “Estatefuoricittà”realizzato dalla Provincia di Parma e collabora con “ErmoColle2008”e “I concerti della via Lattea” per due eventi realizzati insinergia.

 

Per informazionisulla rassegna:

 

Ufficio StampaMusica in Castello VI ed.

Dott.ssa Francesca Maffini

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl