OSCAR DEL FOLKLORE, PASSERELLA MONDIALE

OSCAR DEL FOLKLORE, PASSERELLA MONDIALE OSCAR DEL FOLKLORE,PASSERRELLA MONDIALE Consegnati i Premi ai ricercatori,festa in Città con il Festival delle Tradizioni Popolari Calail sipario sull'Oscar Mondiale del Folklore.

13/mag/2008 17.56.00 Ufficio Stampa Cdp Service Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

OSCAR DEL FOLKLORE,PASSERRELLA MONDIALE

Consegnati i Premi ai ricercatori,festa in Città con il Festival delle Tradizioni Popolari

 

Calail sipario sull’Oscar Mondiale del Folklore. La “passerella”dei premiati nello splendido scenario del Teatro Comunale “Verdi”di San Severo manda in archivio la manifestazione organizzata dall’ IGF(Unione Internazionale delle Federazioni dei Gruppi Folklorici). Un eventoideato per riconoscere le “gesta” folkloriche dei ricercatori ditutto il mondo.

Ascrivere il nome alla prima edizione dell’Oscar Mondiale del FolkloreLillo Alessandro (Italia), Ramadan Sokoli (Albania), scomparso di recente,premio ritirato dalla figlia, Frank Whelan (Irlanda), Michalek Ladislav(Repubblica Ceca), Vladimir Makarov (Russia), Indra Filipsone (Lettonia),Augusto Santos (Portogallo), Jaques Matuetue (Congo), Andreas Lanitis (Cipro),Dorel Cosma (Romania), Manda Svirac (Croatia) e Josè Joaquin Masa Romero(Spagna).

Un’occasione“internazionale” per San Severo: un evento fortemente volutodall’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Michele Santarelli, edall’Assessore al Turismo, Antonio Villani, e realizzato in sinergia conla FITP (Federazione Italiana Tradizioni Popolari) presieduta da Benito Ripoli.A fare da cornice alla manifestazione, presentata da Luciano Alfieri, leesibizione dei gruppi folk “Ortensia” di Ortezzano (Ascoli Piceno),“Le Gemme del Gargano” di Cagnano Varano (Foggia) e“L’Eco del Gargano” di San Giovanni Rotondo (Foggia).

Dapreludio all’Oscar il 1° Festival delle Tradizioni Popolari: un ampioprogramma che ha portato nella Città dell’Alto Tavoliere i “RodiFolk Jazz” di Rodi Garganico (Foggia), gli “Etnikantaro” diGravina di Puglia (Bari), i “Tarantati” di Monte Sant’Angelo(Foggia), i “Gargarensi” di San Giovanni Rotondo (Foggia) e gli“Alexina” di Lesina (Foggia). Gruppi che hanno coinvolto isanseveresi e  i tanti appassionati giunti anche dalle regioni limitrofe conuna serie di spettacoli nel centro storico e nelle piazze più suggestive di SanSevero. Fattiva la collaborazione dei soci della locale “Pro Loco”guidata dal presidente Raffaele Florio; indispensabile l’apportoorganizzativo e logistico della CDP Service di San Severo.

OscarMondiale del Folklore e Festival delle Tradizioni Popolari: il miglior preludioalla festa patronale in onore della Madonna del Soccorso che avrà i suoi giorniclou da domenica 18 a martedì 20 maggio 2008.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl