Quattro risate al Castello - incontri con autori umoristici

12/giu/2008 15.30.00 Castello dei Vicari di Lari (PI) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’Associazione Culturale “Il Castello” in collaborazione con la casa
editrice Tagete Edizioni organizza una serie di incontri con gli autori
presso il Castello dei Vicari di Lari. Il primo incontro è previsto per
venerdì 13 Giugno alle ore 21,30 con gli autori Marco Conte che
presenterà il suo “Autobiografia di un livornese” e Enrico Faggioni,
con “Livornesi ar Barre”. Il primo è un comico e attore labronico. In
questo volume racconta in maniera esilarante le varie tappe
significative della sua vita. Dice di sé: “Marco Conte, livornese
d’adozione, inizia a fare teatro a 17 anni perché prima faceva sport: a
parte il calcio e l’atletica, eccelleva nel rincorrere le bimbe in
“Baracchina bianca”. Ha lavorato in tanti campi, anche senza trattore,
con la falce ma senza il martello. Oggi a soli 50 anni si può dire che
sia un attore emergente, nel senso che ha emergenza di soldi visto che
il mutuo scade nel 2014” Il secondo volume è una raccolta di battute e
barzellette in livornese, scritte negli anni dall’autore, Enrico
Faggioni. L’autore si è divertito a costruire questa specie di
antologia del buonumore, ha inoltre inserito qua e là alcune
composizioni personali in versi, in forma di quartine di endecasillabi
che portano il lettore a una esplosione di risate.

Il secondo incontro è martedì 17 Giugno, ore 21,30. Sarà la volta di
“Panni Sporchi” di Guido Genovesi e Niki Giustini, già celebri al
pubblico per omonima trasmissione su 50 Canale. Il volume è una
raccolta di notizie più o meno curiose che vengono arricchite dal
commento dei due comici. Es: “Rapinatore con parrucca alle poste”.
Guido: “Poveraccio, magari è un pelato, ha dei complessi”. Niki: “E si
mette la parrucca perché si vergogna!”; oppure “Nozze gay. D’Alema
confuso” Niki: “O chi l’avrebbe mai detto”. Guido: “Quel baffino, però,
era un po’ sospetto”

Infine martedì 24 Giugno, ore 21,30 verrà presentato il volume “Quattro
chili di limoni e un caco” di Enrico Rosteni. Il libro è una raccolta
di gaffes e divertenti episodi che prendono vita dietro il bancone del
supermercato dove l’autore lavora e da cui ha preso spunto. E’ così che
durante la lettura si succedono spassosi personaggi: la Luana, così
permalosa e iperattiva, Stefano il bombardone, un bugiardo incallito,
Mario Mery Poppino, così chiamato per i suoi continui scivoloni, tanto
violenti da sembrare in volo…. A rendere ancora più divertente il
volume è la presenza di capitoli dedicati alle gaffes dei clienti del
supermercato e le bellissime vignette di Lorena Luxardo, che ritraggono
tutti i protagonisti del volume.


--
Associazione Culturale "Il Castello"
piazza del Castello, 1 - 56035 Lari (PI)
cell. 334.3963782 - fax 0587.687049
www.castellodilari.it - info@castellodilari.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl