Carillon gigante, ventagli, corsetti vintage e ironia. Torna l'ironico strip-cabaret al "Summer Jamboree - #9"!

22/ago/2008 12.21.06 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Carillon gigante, ventagli, corsetti vintage e ironia. Torna l’ironico strip-cabaret al “Summer Jamboree - #9”! L’appuntamento è sabato 23 agosto con il DopoFestival allo Shalimar di Senigallia (Marche – AN) dalle 01.30. Due le protagoniste dell’atteso strip-cabaret: Eve La Plume e Miss Honey Lulu. Subito dopo, il “Water Show” di quattro sirene in piscina, ispirato alla bellissima Esther Williams. Previsto un servizio di bus navetta sia all’andata che al ritorno. Info 392.2392838 o www.summerjamboree.com

 

È la notte dell’atteso Burlesque Show, sabato 23 agosto al “Summer Jamboree - #9”! Dalle 01.30, lo Spazio 1 dello Shalimar di Senigallia (Marche – AN) accende i riflettori per lo strip-cabaret tra estetica glamour, pose da sexy pin-up anni Cinquanta e ammiccamenti mai privi di ironia e sorriso. Dopo la regina del burlesque Dita Von Teese l’anno scorso in esclusiva al Festival, quest’anno il testimone passa idealmente a due tra le più accreditate performer di Burlesque oggi: Eve La Plume e Miss Honey Lulu. Incarnato avorio, bocca scarlatta, Eve La Plume delizia e ammicca accompagnata da note swing in uno spogliarello di fine seduzione, con elementi scenici di forte impatto e splendidi costumi di ispirazione vintage. A Senigallia sabato notte ammalierà il pubblico con tre atti: “Marie Antoinette”, “Carillon” e “Burlesque Rouge”. Costumi e scenografie sono da lei stessa realizzate con l’ausilio di due collaboratori Sauro Sartini e Michele Vecchi. Le performance della raffinata Eve La Plume si alterneranno alla sapienza internazionale di Miss Honey Lulu. Conosciuta per il suo originale spettacolo con tazza da the gigante, che ha veramente toccato l'immaginario collettivo britannico, si è esibita anche al Tease-O-Rama nel leggendario Bimbo's 365 Club di San Francisco a The Big Chill Festival, The Tassel Club a Dublin, The Micca Club a Roma e molti altri contesti internazionali. A Senigallia proporrà due atti con sorpresa finale: “The Strumpet” e “Fan Fatale”, tra boudoir con piumino e bottiglia di profumo e ventagli di piume e lustrini originali di Hollywood degli anni ‘50. Il DopoFestival di sabato 23 agosto non finisce con il burlesque, ma propone una novità davvero particolare: il “Water Show”! In pratica un omaggio alla grande Esther Williams, sirena di tante coreografie acquatiche in film anni Cinquanta ancora pieni di fascino e grazia. Fari puntati dunque sulla piscina dello Shalimar dove quattro nuotatrici di nuoto sincronizzato (società Audasyncro) si tufferanno in costume vintage per esibirsi in una coreografia piena di glamour anni Cinquanta. In acqua Giada Manzari, Federica Tarsi, Erica Galli, Valentina Corleoni. Grande appuntameto con la seduzione anni Cinquanta dunque per la penultima giornata del Festival di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50 iniziato il 16 agosto. Ideato dall’Associazione Summer Jamboree (diretta da Angelo Di Liberto, Andrea Celidoni, Alessandro Piccinini) e promosso dal Comune di Senigallia con la partecipazione della Provincia di Ancona e il contributo degli sponsor privati Virgin Radio e Negroni indipendent label, il “Summer Jamboree” nasce quasi per scommessa e oggi è il più grande e importante festival del genere in Italia nonché tra i primi tre al mondo. Per la serata è previsto un Bus service dal Foro Annonario allo Shalimar e ritorno. Info 392.2392838 o www.summerjamboree.com

 

InfoPoint

L’Infopoint del “Summer Jamboree” è aperto dal 16 agosto, tutti i giorni in Piazza Manni presso L'Infocittà, dalle 10 del mattino all'1 di notte con orario continuato (rimarrà sempre aperto anche durante gli eventi ma non sarà possibile comprare/ritirare i biglietti per la serata stessa da 30 minuti prima dell'apertura delle biglietterie nei singoli luoghi). È possibile ritirare o comprare i biglietti la sera stessa degli eventi presso i botteghini dei singoli spazi: per gli eventi alla Rotonda (dopo festival il 16-17-18-20-24) e per i dopofestival al Mamamia (21-22), presso l'ingresso dalle ore 22.30; per il dopofestival allo Shalimar (il 23) presso l'ingresso dalle ore 22.30; per il concerto degli STRAY CATS il giorno dell'evento (22 agosto) sarà possibile ritirare le prenotazioni in via dei Portici Ercolani (circa all'altezza del Ponte 2 Giugno) dalle ore 18.30. Per chi avesse acquistato biglietti per più eventi sarà possibile ritirarli tutti assieme o presso l'infopoint o al primo evento acquistato. Info 392.2392838 o www.summerjamboree.com

 

Associazione Culturale Summer Jamboree

Ufficio Stampa e Relazioni Esterne

Alessandro Piccinini Comunicazione

Tel 338.4169263 – 071.7922244

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl