Il Comune di Corinaldo (Marche - AN) vola al Forum Europeo del Turismo previsto a Bordeaux (Francia) per ritirare il riconoscimento ufficiale di destinazione europea d'eccellenza

13/set/2008 16.30.35 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Destinazione europea d’eccellenza designata per l’Italia, il Comune di Corinaldo (Marche – AN) vola al Forum Europeo del Turismo previsto a Bordeaux (Francia) il 18 e 19 settembre 2008 per ritirare il riconoscimento ufficiale. L’evento e la cerimonia di premiazione delle venti località europee individuate come destinazioni d’eccellenza tra cui Corinaldo, saranno trasmessi in streaming sul sito della Commissione Europea. Ad accompagnere la delegazione corinaldese il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega al turismo Michela Vittoria Brambilla.

 

 

Si prepara all’imminente Forum Europeo del Turismo, il 18 e 19 settembre a Bordeaux in Francia, il Comune di Corinaldo (Marche – AN), destinazione europea d’eccellenza designata in rappresentanza dell’Italia. Nella giornata del 18 settembre a Bordeaux il Sindaco della cittadina gorettiana Livio Scattolini riceverà infatti il riconoscimento ufficiale attribuito a Corinaldo da parte della Commissione Europea, insieme con le altre 19 destinazioni individuate in tutta Europa. La cerimonia avrà luogo giovedì dalle 16.30 alle 18, seguita da conferenza stampa, cocktail al Municipio di Bordeaux e infine Cena di Gala nella Hall de la Bourse. Insieme al Sindaco Scattolini l'Assessore alla Cultura e Turismo Fernando De Iasi, ed una ristretta delegazione corinaldese a cui si unirà il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega al turismo Michela Vittoria Brambilla.

La premiazione e i dibattiti del Forum saranno trasmessi in streaming live sul sito web della Commissione europea. Il progetto comunitario EDEN “Destinazioni europee di eccellenza” è stato lanciato dalla stessa Commissione Europea per attirare l’attenzione sulla ricchezza e la varietà delle destinazioni turistiche europee e promuovere quelle dove gli obiettivi di crescita economica sono in sintonia con la sostenibilità sociale, culturale ed ambientale del turismo. Ogni Stato membro, attraverso un procedimento di selezione nazionale, ha potuto proporre una destinazione emblematica. La selezione italiana ha visto concorrere 80 Comuni da tutte le regioni, fino all’individuazione del Comune di Corinaldo (Marche – AN) quale migliore destinazione turistica per il patrimonio immateriale locale per il 2008 e ottimo esempio di turismo sostenibile. Luogo di arte, ecologia e spiritualità, Corinaldo entra dunque nel virtuoso circuito di destinazioni europee capaci di integrare turisti e residenti, imprese, economia, cultura, patrimonio immateriale, ambiente. Il tema del Forum Europeo del Turismo 2008 a Bordeaux è “L’offerta turistica europea: qualità e sostenibilità a confronto con la domanda”. Accanto agli incontri e ai dibattiti previsti dal 17 settembre sull’integrazione di competitività e sostenibilità dell’offerta turistica europea di fronte alle tendenze attuali della domanda turistica mondiale, la giornata del 18 settembre sarà riservata alla cerimonia di premiazione delle destinazioni di eccellenza europea (EDEN) individuate per il 2008. Venti località in tutto per altrettanti stati membri. Insieme a Corinaldo per l’Italia, ci saranno dunque anche Steirisches Vulkanland (Austria) , La Ville d´Ath (Belgio), Belogradchik Municipality (Bulgaria), Durdevac, the Rooster Town (Croazia), Agros (Cipro), Viljandi (Estonia), Wild Taiga (Finlandia), The Tourist Wine Route of the Jura (Francia), Prefecture of Grevena (Grecia), Hortobágy (Ungaria), Carlingford and the Cooley Peninsula (Irlanda), Latgalian potters, masters of clay (Lettonia), Plateliai (Lituania), La Ville d´Echternach (Lussemburgo), Kercem, Hamlet of Santa Lucija (Malta), Horezu Valley (Romania), The Soca Valley (Slovenia), Sierra de la Nieves (Spagna) e Edirne (Turchia). La comunicazione ufficiale del nuovo riconoscimento è arrivata al Sindaco del Comune di Corinaldo Livio Scattolini, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per lo sviluppo e la competitività del turismo, Progetto EDEN “Destinazioni europee di eccellenza” (selezione per il 2008). “Dopo un ulteriore e più approfondito esame comparato – si legge nella nota del Dipartimento - il Comitato ha ritenuto di designare il Comune di Corinaldo quale Migliore destinazione turistica per il patrimonio immateriale locale per il 2008 e quale ottimo esempio di turismo sostenibile da segnalare alla Commissione Europea per il riconoscimento ufficiale in occasione del Forum Europeo del Turismo”.  

 

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini Comunicazione

info@alessandropiccinini.it

338.4169263 - 071.7922244

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl