A Pane Nostrum 2008 il "Percorso multisensoriale" attraverso la guida dei ciechi dell' Unione Italiana Ciechi.

Tutti i giorni dal 18 al 21 settembre a Pane Nostrum c'è il "Percorso multisensoriale" a Palazzo del Duca di Senigallia (Marche - AN), dalle 17 alle 19, aperto a tutti e a ingresso libero.

17/set/2008 11.22.42 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Chiudete gli occhi e lasciatevi guidare al buio tra sensazioni percettive addormentate, tra sapori e profumi e forme. Tutti i giorni dal 18 al 21 settembre a Pane Nostrum c’è il “Percorso multisensoriale” a Palazzo del Duca di Senigallia (Marche – AN), dalle 17 alle 19, aperto a tutti e a ingresso libero. I visitatori saranno accompagnati da ciechi dell'Uic, Unione Italiana Ciechi. Info www.panenostrum.it – 338.4861951

 

La vista è da sempre il senso a cui più facciamo quotidianamente riferimento, sopravvalutato nella capacità percettiva ben più ampia e complessa di cui l’essere umano è dotato. Dal 18 al 21 settembre a Senigallia (Marche – AN) nell’ambito di “Pane Nostrum”, Festa Internazionale del Pane, sarà possibile mettere per qualche minuto in pausa la vista e attivare a pieno udito, olfatto, gusto, tatto in una esperienza percettiva curiosa e interessante. Tutti i pomeriggi della manifestazione da giovedì 18 a domenica 21, dalle 17 alle 19, Palazzo del Duca ospita il “Percorso Multisensoriale” a cura dell’Uic, Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus. L’ingresso è libero. Un breve itinerario al buio dove non occorre guardare, dove si accendono tutti gli altri sensi in un gioco di riconoscimento di odori, sapori e forme per una diversa percezione del mondo che ci circonda. Il viaggio aperto a tutti sarà condotto da ciechi della Uic e i “vedenti” dovranno dunque affidarsi a non vedenti, in un costruttivo ribaltamento anche tra cosiddette abilità e disabilità. L’esperienza proposta, seppure per un tempo molto breve, potrà essere un momento di riflessione e insieme di curiosa scoperta di una realtà diversa e di riscoperta di sensazioni dimenticate. La collaborazione di “Pane Nostrum” con l’Uic è una delle novità di questa VIII edizione della Festa internazionale del Pane che vede tra i partner etici anche Aic, Giardino degli Angeli, Consulta del Volontariato, Andos, A.T.D.S. Associazione Tutela del Diabetico grazie a “Il pane della solidarietà”, attività di sensibilizzazione attraverso iniziative legate alla panificazione tutti i giorni con orario continuato dalle 9.30 alle 21. Ai non vedenti è inoltre riservato un corso gratuito di panificazione ad hoc che si svolge nell’aula didattica di Pane Nostrum domenica 21 settembre alle 11. Info www.panenostrum.it – 338.4861951

 

PANE NOSTRUM 2008 – INFO PER IL PUBBLICO: www.panenostrum.it – 338.4861951

 

Pane Nostrum

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini Comunicazione

338.4169263 – 071.7922244

info@alessandropiccinini.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl