"Pane Nostrum", il gran finale della Festa Internazionale del Pane 2008 a Senigallia (Marche - AN)

"Pane Nostrum", il gran finale della Festa Internazionale del Pane 2008 a Senigallia (Marche - AN) COMUNICATO STAMPA "Pane Nostrum", il gran finale della Festa Internazionale del Pane 2008 a Senigallia (Marche - AN).

20/set/2008 16.00.26 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

“Pane Nostrum”, il gran finale della Festa Internazionale del Pane 2008 a Senigallia (Marche – AN). Lo spettacolo dei forni accesi in piazza dalle 8.30 fino alle 21, con pani marchigiani, tedeschi, francesi, inglesi e quelli ospiti: occitani, ladini, cimbri, mocheni, arbereshe. Aperta a pranzo e cena l’Area food con eccellenze marchigiane. Dalle 15.30, corsi di panificazione gratuiti per adulti e bambini. Alle 18, pizza senza glutine allo stand AIC. Alle 17, Percorso multisensoriale a cura dell’Uic. Alle 11 c’è anche il corso di panificazione per non vedenti. Info www.panenostrum.it o 338.4861951  

 

A “Pane Nostrum” tutta la giornata di domenica per il gran finale della Festa Internazionale del Pane 2008 a Senigallia (Marche – AN) con infornate ogni gusto, laboratori di panificazione, corsi ed molte iniziative collaterali tra cui il corso di panificazione per non vedenti, alle 11 del mattino nell’Aula didattica, grazie alla collaborazione tra Pane Nostrum e UIC, Unione italiana cechi, novità di quest’anno che ha anche proposto un interessante “Percorso multisensoriale” tra forme, odori, sapori a Palazzo del Duca. Il percorso al buio guidato da ciechi è aperto a tutti e attivo anche domenica dalle 17 alle 19. Usciti dal Percorso multisensoriale, si può ancora gustare piatti marchigiani tipici grazie al ristorantino di Pane Nostrum quest’anno dedicato a “Le Marche d’eccellenza”, aperto dalle 12 alle 15 e dalle 16 alle 22.  Allo stand dell’AIC in Piazza del Duca invece dalle 18 alle 20, si può assaggiare la pizza senza glutine o gustare altri prodotti della dieta per celiaci. Il profumo di pane caldo appena sfornato richiama ancora i visitatori in Piazza del Duca dove anche domenica si svolge lo spettacolo della panificazione nei 5 forni accesi a cielo aperto dalle 8.30 alle 13 e dalle 15 alle 21. I maestri panificatori lavorano davanti al pubblico sfornando pane marchigiano di filiera: Pane al Farro, Pane da Agricoltura Biologica, Pangallo, Pane del Duca e tanti altri anche meno conosciuti da assaggiare e apprezzare grazie al progetto di certificazione della Camera di Commercio di Ancona “Marchio Qualità Panifici Provincia di Ancona”; pani di Francia, Inghilterra e Germania, cioè delle città gemellate con il Comune di Senigallia, Sens, Lorrach, Chester: “hot cross buns” o il “brown bread (with)” (Pane con noci, formaggio, uvetta e albicocche) inglese o il “brezel” o il “Zopf” (treccia) o il “Fastenbrotchen” (Panino di quaresima) tedesco o “baguettes” e “croissants” francesi; infine, pani delle aree italiane dove si parlano lingue minoritarie, ospiti di questa edizione: Occitani, Ladini, Cimbri, Mocheni, Arbereshe. Sarà possibile inoltre approfondire la conoscenza di queste aree grazie agli stand in Piazza Manni dove vengono proposti gastronomia e artigianato del territorio, ma anche grazie alla mostra di abiti tradizionali nell’area Expo ex ai Guardini della Rocca. Una volta ai Giardini, si possono ammirare i disegni realizzati dagli studenti partecipanti al Progetto Scuola svoltosi tutte le mattine dal 18 settembre o si può intraprendere un viaggio lungo la “Strada delle Fattorie”, percorso tra le realtà eccellenti del territorio anconetano curato dalla CIA, Confederazione agricoltori Provincia di Ancona. Ai Giardini è anche allestita l’Aula Didattica di “Pane Nostrum” ogni anno più popolare tra persone che desiderano imparare a fare il pane. Dalle 15.30 alle 17.30 l’aula è riservata ai bambini che possono giocare a fare il pane sempre seguiti da esperti, mentre il tardo pomeriggio e la sera si svolgono i due corsi gratuiti per adulti (18.30 – 20.30 / 21 – 23). Date le condizioni meteo instabili, la prevista “Cena sul prato” in collaborazione con Slow Food con il cestino campagnolo con pietanze della tradizione contadina con è stata annullata, ma viste le numerose richieste di prenotazione verrà sicuramente riproposta alla prossima edizione.

“PANE NOSTRUM” è una manifestazione del Comune di Senigallia, Confcommercio e CIA della Provincia di Ancona, realizzata in collaborazione con Camera di Commercio di Ancona, Provincia di Ancona Assessorato all’Agricoltura, Regione Marche Assessorato Agricoltura.

 

PANE NOSTRUM 2008 – INFO PER IL PUBBLICO: www.panenostrum.it – 338.4861951

 

Pane Nostrum

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini Comunicazione

338.4169263 – 071.7922244

info@alessandropiccinini.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl