VOLA a Forli' - al Flight Simulator Show, la piu' grande fiera evento dedicata al volo simulato in Italia

30/apr/2004 14.09.13 blu nautilus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

5° FLIGHT SIMULATOR SHOW

FORLI’ 8 e 9 MAGGIO 2004

Ritorna, sabato 8 e domenica 9 maggio, alla Fiera di Forlì, l’appuntamento più atteso per tutti gli appassionati di volo simulato.

Si tratta del Flight Simulator Show, un evento nato a dicembre 2000 nell’ambito della Grande Fiera dell’Elettronica, con l’intento di fare conoscere al grande pubblico la cultura aeronautica e di aggregare i tanti addetti e appassionati di volo simulato.

Ma veniamo subito alle tante novità di questa edizione.

Innanzitutto le dimensioni: da quest’anno infatti raddoppiano gli spazi dedicati al volo simulato, dai 1500 mq dello scorso anno ai circa 3.000 mq di questa edizione, il Flight Simulator Show di Forlì si conferma la maggiore manifestazione di riferimento a livello nazionale.

Per offrire al pubblico uno spettacolo ancora più emozionante e completo delle precedenti edizioni è stato aggiunto un terzo schermo su cui si alterneranno a ritmo serrato le esibizioni dei migliori piloti di volo simulato nazionale.

Sul primo mega schermo, dedicato esclusivamente al volo civile, protagonista la maestria dei migliori piloti impegnati in decolli ed atterraggi strumentali ILS, in circuito sottovento su vari aeroporti provenienti dai migliori scenari appositamente selezionati. Particolare cura verrà fatta anche sulla scelta dei pannelli altamente professionali. Attraverso questo schermo si potrà assistere, in diretta, alcune fasi del Contest: taxing, decolli ed atterraggi e ascolteremo anche le comunicazioni fra gli ATC e gli equipaggi.

Contemporaneamente, sul secondo mega schermo, largo alle prodezze della PVI Combat e della loro fantastica pattuglia acrobatica "PVI Angels" e, se il risultato è pari alle ore e ore di allenamento su internet che i ragazzi della pattuglia hanno speso, allora sarà uno spettacolo davvero da non perdere.

Sul terzo mega schermo si alterneranno gli elicotteristi del gruppo nazionale "Le Libellule", che ci faranno conoscere questa stupenda e versatile macchina volante facendoci scoprire tutti i suoi segreti e l’arte non facile del pilotaggio, le dimostrazioni militari di VIAF e le acrobazie della pattuglia acrobatica Virtual Haute Voltige Team detta anche PAV che, proprio a Forlì, nel dicembre del 2001, debuttò in anteprima assoluta lasciando annichiliti gli stessi addetti del settore poiché "l’impossibile si era compiuto". Provenienti da un tour internazionale anche questa volta ci lasceranno a bocca aperta.

Tutte le esibizioni saranno accompagnate dal commento di abili speaker.

Ma lo spettacolo non finisce qui, saranno presenti numerosi Club ed Associazioni le quali, direttamente dall’interno dei loro stand presenteranno attività e prodotti realizzati: le aziende partecipanti poi rappresentano il gotha del volo simulato in ambito hardware e software.

Microsoft Italia sarà presente ufficialmente con personale proprio. A disposizione del pubblico ci saranno numerose postazioni di volo al quale verrà data assistenza anche da personale di PVI (Piloti Virtuali Italiani).

Olidata S.p.A., presente dalla prima edizione del Flight Simulator Show e sponsor principale dell’evento, ha messo a disposizione ben cinquanta potentissimi computer, impiegati dagli equipaggi impegnati nei Contest, sia civile che militare, dai piloti delle pattuglie acrobatiche e direttamente dal pubblico nelle dodici postazioni a loro riservate.

l’Aeronautica Militare sarà presente anch’essa con un grande stand all’interno del quale verrà montato lo splendido simulatore di JADE, il Viper e addirittura l’esposizione del mitico MB339, l’aereo usato dalla pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori, sul quale sarà possibile salire e "mettersi ai comandi"!!

Se poi vorrete farlo decollare, potrete farlo all’interno dello stand dalla Lago, che produce diversi programmi di volo simulato fra cui anche quello dell’MB339 PAN. Attraverso le postazioni sullo stand effettuerà una gara aperta al pubblico presente che si vuole iscrivere e cercare di vincere i numerosi premi messi a disposizione.

Presente anche la nuovissima software house Cloud Nine di Alberto Sangalli e soci, che ha promesso grosse novità proprio per la fiera di Forlì. Una di queste, già annunciata, è lo scenario di Roma Fiumicino.

La ISD Project parteciperà con gli splendidi scenari completamente free di Milano Linate, Venezia, Genova, Olbia, ect.; ed anche da loro arriveranno succose novità in anteprima!

Un ruolo di primissimo piano lo gioca il Flight Simulator Club Romagna e il suo attivissimo presidente, Vitaliano Collini, che è anche il "patron" di questo grande happening forlivese. Il F.S.C. Romagna sviluppa diverse attività, tra le quali il rilascio di  brevetti di pilota virtuale, voli in rete sotto controllo radar con  l'ausilio della fonia aeronautica, corsi di navigazione VFR (volo a vista) e IFR (volo strumentale) sia in campo civile che militare.

Saranno inoltre presenti la scuola di Volo ULM Ali Soccorso di Villafranca di Forli che porterà un ultraleggero direttamente dentro il padiglione e il Gruppo Aeromodellisti di Forlì che esporranno i loro aeromodelli, sia aerei che elicotteri; questi ultimi costruiti direttamente dal Sig. Francia che ha conquistato il Campionato Italiano anche come pilota.

Infine sarà possibile, con la partecipazione della Bancarella Aeronautica e Virtuali di Uberto Colapicchioni, fare quello shopping raffinato che sola la presenza di queste aziende consentono.

Contribuiscono alla festa anche l’Istituto Tecnico Aeronautico di Forlì, la Facoltà di Ingegneria Aerospaziale di Forli e lo stand dell’Enav, Ente Nazionale di Assistenza al Volo, coi suoi gadget.

Non poteva mancare Takeoff, l’unica rivista italiana di simulazione che ha colmato un grande vuoto e che sta "crescendo" di qualità e di quantità per soddisfare l’insaziabile desiderio del "sapere e imparare" del pilota virtuale.

Infine il "fiore all’occhiello" del Flight Simulator Show di Forlì, ovvero il sesto Contest "Fabio Fanelli", splendidamente organizzato da PVI, Piloti Virtuali Italiani, sicuramente la più importante gara sportiva nazionale aperta agli equipaggi di qualsiasi associazione e che trova qui il suo teatro più importante.

I quindici equipaggi in gara si troveranno impegnati in prove IFR, VFR e Volo con aliante, per aggiudicarsi il primo poste nelle tre discipline. Tutte le prove saranno effettuate sotto il controllo ATC, con fonia in lingua inglese e con controllori di volo, virtuali e reali!

E, per finire in bellezza, una sorpresa dalle Edizioni Master, il leader italiano dell’editoria specializzata in Information Technology ha messo a disposizione tantissime riviste, cd e gadget da regalare ai visitatori del Flight Simulator Show!

Appuntamento alla Fiera di Forlì con il Flight Simulator show e la Grande Fiera dell'Elettronica sabato 8 e domenica 9 maggio orario continauto 9/18. Biglietto d'ingresso valido per tutti i settori espositivi € 7,00.
Sul sito
www.blunautilus.it tutte le info utili, l'elenco espositori e la possibilità di scaricare l'invito con lo sconto di un euro sul biglietto d'ingresso.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl