Busseto: Musica Maestro! Eventi Speciali al Gran Carnevale 2009

23/gen/2009 10.14.30 Maffini - Ufficio Stampa Carnevale Busseto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato Stampa 2 - BUSSETO, PARMA

Ufficio Stampa: dott.ssa Francesca Maffini

E-mail: frmaffini@interfree.it

E-mail: ufficiostampa@carnevaledibusseto.it

Sito Internet: www.carnevaledibusseto.it

 

 

Musica Maestro! Eventi Speciali al Gran Carnevale di Busseto 2009

 

Comunicato Stampa

 

Musica Maestro! Nelle Terre Verdiane, dove nacque il compositore più famoso al mondo – il Cigno di Busseto Giuseppe Verdi - non poteva che essere la musica il filo rosso che lega le quattro domeniche di festa del Gran Carnevale di Busseto (Parma) che si è guadagnato nel 2009 il titolo di “Carnevale più musicale d’Italiaâ€. Si spazia dalle parate delle bande più folcloristiche d’Italia con le loro marce tradizionali che fanno battere le mani a grandi e piccini fino alle esibizioni delle majorettes con il twirling e delle cheerleaders più affascinanti a ritmo di grancassa e tamburelli. Si va dai ritmi brasiliani c! he scaldano l’aria fredda di febbraio fino alle jam session, dai migliori maestri di “colpo di frusta†a terra (che come moderni cowboy della Bassa Parmense "schioccano la frusta" a tempo di musica) fino alle filarmoniche che scendono in piazza per rendere omaggio al 128esimo Gran Carnevale della Risata di Busseto.

Ma quale sarà il programma musicale delle quattro domeniche in arrivo nel parmense?

Segnatevi le date, perché oltre ai tradizionali appuntamenti fissi (confermati ogni domenica di Carnevale: il trenino Carnival Express per i bimbi, i giochi gonfiabili, il tagliando del sorriso, l’angolo del ghiottone, le Coriandoline Fruttelle, le sfilate dei carri, i cortei delle mascherine, i pr! emi alle mascherine più belle chiamate sul palco in piazza, la pazza Corrida Mascherata con mezzi scoppiettanti e invenzioni strane, la musica di Radio Malvisti Network con dj, cover band sui carri) ogni domenica sono previsti animazioni ed eventi speciali tutti diversi, a tema musicale.

 

Eventi Speciali - DOMENICA 8 FEBBRAIO 2009

Musica con le Bande con la Gran Parata delle Majorettes.

Sono a tutti gli effetti orchestre! , prive però degli strumenti ad arco, formate quindi esclusivamente da fiati e percussioni. Largo alle bande, alle fanfare, alle bande di ottoni e guggenmusik svizzere a Busseto che aprono in grande stile la prima delle quattro domeniche di carnevale. Le marching band che sfilano sono bande da parata caratterizzate da un alto livello tecnico, da un ricercato stile di marcia e dalla costruzione di uno spettacolo vero e proprio in grado di divertire il pubblico. L'assenza degli archi sarà compensata in piazza Verdi dall'impiego di strumenti a fiato normalmente estranei all'orchestra sinfonica, come i flicorni, o dall'uso massiccio di strumenti a fiato costruiti in diversi "tagli", come vari tipi di clarinetto e di sassofono. Marciando tra la gente regaleranno in musica un’atmosfera d’altri tempi, magica soprattutto per i bambini che assistono rapiti alla “musica che cammina†in strada. Agli strumenti aerofoni (ottavini, flauti, fagotti, clarinetti, oboi, sassofoni,! trombe, tromboni, sousafoni) si aggiungono quelli a percussioni (tamburo militare, grancassa, piatti e triangolo). Il repertorio verterà sulla tradizione bandistica italiana che ha goduto del favore di molti tra i nomi più famosi dell'Ottocento musicale nazionale, Giuseppe Verdi, Amilcare Ponchielli e Pietro Mascagni, autori che hanno ricoperto il ruolo di maestro di banda e hanno composto per banda. Ma verranno suonate musiche da autori stranieri che, più recentemente, si sono cimentati nella scrittura per banda: Charles Ives, Darius Milhaud, Paul Hindemith, Ralph Vaughan-Williams, Samuel Barber, Gustav Holst e Alfred Reed.

Musica costantemente alterata

La propone la Oleggio in provincia di Novara “Olè - ! S.u.c.a. Band†di Oleggio (Novara). Loro sono – da loro stessa definizione - Soggetti Umoristici Costantemente Alterati dal 1993 e il loro motto in dialetto è Carnivé l’è gnanca festa sa gh’è mia la suca’n testa! Vogliono divertirsi e far divertire in modo sano e allegro! Vincitori di concorsi carnevaleschi in varie manifestazioni nazionali quest’anno si presentano con nuovo tema avvincente tutto da scoprire venendo a Busseto, dopo il successo delle mascherate a tema Piratesco e da Corrida degli scorsi anni!

 

Eventi Speciali - DOMENICA 15 FEBBRAIO 2009

Musica Afroeira - Accademia do ritmo

Imperdibile questo spettacolo variopinto a cura di una tra le prime e più importanti orchestre di percussioni afro-brasiliane d’Italia. Composta da una ventina di elementi, con strumenti della tradizione afro-brasiliana quali surdo, repinique, caixa, tamborim, timbal, chocalho, ago-go è davvero di grande impatto e forte coinvolgimento. È nata a Bologna nel 1997, Afroeira arriva oggi lungo le strade di Busseto e porta il sapore e l’energia del carnevalebrasiliano: i percussionisti e il direttore sfilano, creando uno spettacolo itinerante dal coinvolgimento assicurato.. Un’esplosione di ritmo irrefrenabile: impossibile non ballare la batucada, il samba reggae, l’afoxè, il maracatù, il baião…!    

Grande allegria degli strumenti del folklore: suonano ombrelli, martelli, fiaschi e ciabatte

La sezione ritmica è una grande festa dei suoni più inusuali, caratterizzata dal ritmo travolgente delle percussioni e dalla grande allegria degli strumenti del folklore: ombrelli, martelli, fiaschi e ciabatte si esibiranno in un originale concerto. Da ascoltare anche la sezione dei fiati dove emergono la potenza degli ottoni nonché l’eleganza e la leggerezza dei legni: una formazione che riesce a fondere la qualità della buona musica con la voglia di divertirsi e far divertire! Questo complesso proviene da Terricciola (Pisa) ed è un corpo bandistico animato anche da due corpi di ballo: le Majorettes e le Mini-majoret! tes. Aprendo le sfilate del gruppo ne sono il biglietto da visita! Con l’ausilio dei pon pon, in sfilata effettuano sequenze di passi di grande effetto scenico sulle note dei brani della tradizione popolare italiana. La sincronia è il loro forte ma è la loro grande energia a distinguerle dai tradizionali gruppi di majorettes: non solo non passano inosservate, ma ogni volta riescono a coinvolgere il pubblico.

 

EVENTI SPECIALI – DOMENICA 22 FEBBRAIO 2009

Musica e folclore italiano con gli schiocchi di frusta

I concertisti del folklore che sfileranno per le vie del paese sono tra i più ricercati d’Italia. Provengono da Palazzuolo Sul Senio in provincia di Firenze. Si tratta di 28 esecutori musicali e da 5 S’ciucaren (persone che "schioccano la frusta" a tempo di musica). Il repertorio musicale del gruppo è formato da brani di marcia e folcloristici: gli S'ciucaren fanno schioccare le loro fruste sottolineando ritmicamente le musiche eseguite dalla banda creando in questo modo uno spettacolo unico nel suo genere e apprezzato in tutto il mondo. Facendo roteare le fruste, il punto terminale supera e "sfonda" il muro del suono (oltre 1.200 Km orari! ). E’ l’unico caso in cui, con la sola forza umana, si riesce a far superare ad un oggetto tale velocità.

Il punto terminale è chiamato, in dialetto romagnolo, "schiocchino" e di conseguenza coloro che fanno "schioccare" la frusta vengono definiti "sciucaren".

 

Eventi Speciali – Domenica 1 MARZO 2009

La Musica Filarmonica al Carnevale

Fu nel 1912 che questa filarmonica proveniente da La Scala San Miniato (Pisa) ricevette una medaglia d’oro ancora presente nel gonfalone che la rappresenta. Nonostante le guerre e gli eventi storici susseguitesi in tanti anni e agli inevitabili cambiamenti che la storia porta, ha mantenuto fino ad oggi la benemerita istituzione “Premiata Società Filarmonica A. Del Bravo†che sotto la direzione del Maestro Duilio Negri è diventata uno dei “Gruppi Folkloristici†più apprezzato in Italia e anche all’estero.

Raduno dei Maggiolini a ritmo di clacson

Vi ricordate il celebre “Maggiolino tutto matto?†dal sapore disneyano? A Busseto ne sfilano – domenica 1 marzo – una vero e proprio serpentone colorato al ritmo di clacson. Il grande raduno dei Maggiolini è in arrivo dalle 9 in paese. Faranno un lungo tour nei luoghi verdiani con ritorno in piazza Verdi

per l'aperitivo delle 11.30 circa.

Durante il Gran Carnevale Musicale è in programma la sfilata tutti in corteo davanti al Carro connotato da un Maggiolone gigante che campeggia! a tutta vista!

 

 

 

Sito Internet: www.carnevaledibusseto.it

 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

 

Informazioni e Organizzazione:

Associazione Amici della Cartapesta

Info: 0524-! 687918.

Infoline: signora Patrizia Gallo, mobile: 339-4007842

E-mail: info@carnevaledibusseto.it

 

Ufficio Turistico di Busseto,

piazza Verdi 10, 43011 - Busseto, Pr

Tel: 0524-92487

 

Ufficio Stampa: dott.ssa Francesca Maffini

E-mail: ufficiostampa@carnevaledibusseto.it

Tel. 349-8330259

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl