Fontanellato - Sapori di Francia, grande mercato francese dal 1 al 3 maggio 2009

23/apr/2009 12.40.19 Francesca Maffini - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fontanellato (Parma)

 

Mercatino regionale francese Saveurs de France” in piazza della Rocca, dal 1 al 3 maggio

40 tipi di formaggi, 30 tipi di vini, forno della Boulangerie sforna croissant, pasticceria e baguette calde, pasticceria del Maghreb, Tartiflette, Crepes, Cassoulet

Pony per andare a cavallo attorno al Castello. Mercatino dei Bambini con scambio di fumetti e giocattoli. Raccolta solidale: fondi a favore dei terremotati in Abruzzo. Torta fritta e salumi nel piazzale di Santa Croce per la Festa del Patrono di Fontanellato. Giochi gonfiabili, carosello con le Starlight Cheerleaders che si esibiranno nel Can Can

 

- COMUNICATO STAMPA -

 

Fontanellato (19 km da Parma) – Un fisarmonicista di strada che suona negli angoli più suggestivi del centro storico le melodie francesi di Charles Aznavour, Edith Piaf, Leò Ferrè. Il profumo della tartiflette, delle crepes alla frutta e delle baguette che si spande nell’aria. La giostra dei cavalli che gira in via Costa e restituisce la magia di un carosello sonoro d’altri tempi. E un gruppo di giovani cheeleaders che danzano il Can Can tra il pubblico. Maggio si apre, nella corte rinascimentale di pianura di Fontanellato, nel segno della Francia, quella delle brasserie, dei caffè trasformati bistrot, di banchi di spezie, aromi e frutta secca proveniente dai Carabi francesi da accompagnare con un buon bicchiere di sidro o di vino dalla zona Champagne-Ardenne nel grande mercatino francese “Saveurs de France”.

Da venerdì 1 maggio a  domenica 3 maggio (1-2-3 maggio) debutta attorno alla Rocca Sanvitale la seconda edizione del mercatino regionale franceseSaveurs de France” a cura di Jocaba che porta in piazza leccornie e ninnoli dalla Linguadoca, dalla Normandia, dalla Bretagna, dalla Provenza, dall’Alsazia ed è pronto a conquistare turisti e parmigiani con formaggi tipici d’oltralpe, piccola pasticceria parigina, baguette da accompagnare ai salumi parmensi e tanti prodotti artigianali di qualità. Dalle stoffe ai saponi alla lavanda, dai fiori artificiali alle essenze e ai profumi ce n’è davvero per tutti i gusti. I prodotti si potranno acquistare per arricchire la propria tavola oppure si potranno degustare al momento.

L’iniziativa – organizzata da Ascom di Parma con il patrocinio del Comune di Fontanellato e l’associazione dei commercianti “Fontanellato Centro” – si dipana in tre giorni e prevede, oltre alla mostra-mercato “Saveurs del France” con una ventina di banchi tutti da scoprire, anche varie iniziative collaterali che spaziano dall’animazione per i bambini ai giochi gonfiabili in piazza, da una sfilata con spettacolo di Can Can del gruppo Starlight Cheerleaders fino a una raccolta benefica a favore dei terremotati abruzzesi.

Gran finale con la Festa dedicata al Patrono Santa Croce sul sagrato della parrocchia di Santa Croce e vie limitrofe.

 

Quali sono le novità 2009 ?

 

Ci saranno più prodotti provenienti dalla Costa Azzurra, tra cui le borse di paglia. Da Parigi arrivano profumi e cosmetici che non si trovano in Italia, oltre ai principali marchi francesi che firmano l’abbigliamento sportivo. I visitatori troveranno oltre 40 tipi di formaggi: dal Mont d’Or con la tipica confezione in legno al Rocamadour del Midi Pyrenees, dal Camembert della Normandia al Brie della Ile de France. Ci saranno i salumi speziati e i 30 varianti di vini, primi fra tutti Champagne, Bordeaux, Sidro. I biscotti bretoni con 40 ripieni differenti prenderanno per la gola grandi e piccini, perché irresistibili sono i pasticcini al cocco, al limone, al sesamo. Per la prima volta arriva a Fontanellato la pasticceria del Maghreb e le curiosità delle ex colonie francesi. Consolidata poi la presenza di Tartiflette, Crepes, Cassoulet, tutte specialità da degustare calde. A grande richiesta torna anche il forno della Boulangerie che prepareranno croissant, pasticceria e baguette calde – da mangiare appena sfornate – in uno stand di oltre dieci metri.

Ecco il programma

 

1, 2, 3 maggio, tutto il giorno

  • Mercatino Francese Saveurs de France, attorno al Castello
  • Giochi Gonfiabili, in piazza Verdi
  • Fisarmonicista di strada
  • Pony per andare a cavallo attorno alla Rocca Sanvitale, centro storico
  • Fontanellato Solidale, centro storico. E’ in programma una raccolta di beneficenza a favore dei terremotati in Abruzzo. Partecipano le associazioni di volontariato del territorio: Unicef, Avis, Croce Rossa. La Croce Rossa in particolare effettuerà gratuitamente la prova della glicemia a fontanellatesi e turisti che si vorranno sottoporre al test. Ci sarà anche lo stand allestito dai degenti ospiti del Cardinal Ferrari con i lavoretti fatti a mano e le loro creazioni tra hobbistica e decoupage.

 

Solo venerdì 1 maggio

  • Mercatino dei Bambini e giochi gonfiabili. In piazzetta debutta la prima edizione del “Mercatino dei Bambini” con scambio e compravendita di giocattoli, fumetti, giornalini, libri, dischi. Per i più piccoli, saranno allestiti giochi gonfiabili.
  • Spettacolo Cheerleaders. Il gruppo Starlight Cheerleaders si esibirà per le vie del centro storico con balletti, stacchetti e in particolare un  mini-spettacolo di Can Can.

 

Domenica 3 maggio, Festa patronale di Santa Croce

  • Alle 18. Tradizionale processione dalla chiesa di San Gaetano alla chiesa di Santa Croce in occasione della Santa Messa patronale.
  • Alle 19. Cena “Torta fritta & salumi” aperta a tutti nel piazzale Santa Croce, a cura dell’oratorio parrocchiale Santa Croce in collaborazione con il Comune. Il menù della serata prevede torta fritta e salume con prodotti tipici del territorio. Aperta anche ai turisti.

 

Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 maggio

Noleggiate la bicicletta in Rocca e poi pedalate lungo l'itinerario I 3 Castelli con Nolobike Parma

Dopo aver fatto un giro al mercatino francese e aver visitato la Rocca Sanvitale, volete fare una rilassante passeggiata “ecosostenibile” con bambini al seguito in sella a una citybike presa a noleggio? Scrivete alla e-mail: info@nolobikeparma.it. Info. Iat Rocca Sanvitale, tel. 0521.823220

Il costo del noleggio è davvero modico e alla portata di tutte le tasche: dai 4 ai 10 euro, con disponibili tariffe speciali per il weekend. I percorsi sono stati studiati per dare al cicloturista vari tragitti, tempi di percorrenza adatti a tutti i gusti e diversi gradi di difficoltà. I chilometri si snodano in piena pianura padana tra vaste colture, barchesse e casolari bellissimi (da queste parti Bertolucci ha girato il capolavoro cinematografico Novecento) fino al maestoso Po.
ITINERARIO "I 3 CASTELLI"
con partenza in bicicletta da Fontanellato

PERCORSO TRE CASTELLI
Lunghezza: 34,5 Km da Fontanellato a Fontanellato passando per San Secondo P.se
Punti NoloBike : Fontanellato, Soragna, San Secondo P.se
Tipo di percorso: su viabilità minore, diversi tratti sterrati. Itinerario ad anello con deviazione per San Secondo P.se
Distanze: Fontanellato a Soragna (9,8 Km) ; Soragna - Ponticello sul Rovacchia (2,5 Km) ; Ponticello sul Rovacchia - San Secondo P.se (7,3 Km andata, più altrettanti per il ritorno) ; Ponticello sul Rovacchia - Fontanellato (7,5 Km)
Segnaletica : segnaletica verticale dedicata in corso di realizzazione lungo il percorso
Tempo di percorrenza : ore 3 escluse le soste

Dopo aver visitato Fontanellato e il suo castello, impreziosito dal capolavoro del Parmigianino, si esce dall'abitato in direzione Cannetolo e, dopo aver superato il canale Scannabecco, si svolta a sinistra e quindi, dopo più di un chilometro, a destra. Da qui attraverso una stradina tra i campi, superando Cannetolo e poi il ponticello sul Rovacchia, si arriva a Soragna (crocevia con il percorso "Verdi"). Dopo la visita al museo del Parmigiano-Reggiano e alla Rocca Meli Lupi, caratteristica dimora principesca ancora oggi abitata, si esce dal paese in direzione Fontanellato e 150 m dopo la svolta a sinistra per Carzeto, in corrispondenza di una grande curva a destra, si abbandona la strada principale svoltando a sinistra su viabilità minore. Da qui si pedala fino al ponticello sul Rovacchia e dopo averlo oltrepassato si prosegue lungo l'argine per qualche centinaio di metri prima di svoltare a destra in via Poltronara. Quindi si seguono le indicazioni per la millenaria pieve di San Genesio svoltando a destra, poi si prosegue per San Secondo P.se (crocevia con il percorso "Ciclo Taro"). Dopo la visita alla Rocca dei Rossi con le sue splendide sale affrescate, si ritorna attraverso il medesimo itinerario al ponticello sul Rovacchia da cui si rientra a Fontanellato attraversando i "Prati di Dentro", un ambiente seminaturale molto caratteristico.

La segnaletica del percorso è attualmente in fase di realizzazione.

Info e prenotazioni IAT ROCCA SANVITALE: 0521.823220.

 

 

Per informazioni

Iat Museo Rocca Sanvitale

Ufficio Turistico, tel. 0521-823220

Mail: info@fontanellato.org

 

Organizzazione

ASCOM PARMA e ASSOCIAZIONE FONTANELLATO CENTRO

In collaborazione con Comune di Fontanellato

 

Ufficio Stampa – Comune di Fontanellato

Dott.ssa Francesca Maffini – Ufficio Stampa

ufficio.stampa@comune.fontanellato.pr.it

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl