COMUNICATO STAMPA: VIAGGIO NELLE MERAVIGLOSE TERRE DI PUCCINI

Prima i tre atti della Tosca troveranno â€oecasa†nella scenografia essenziale e piena di colore â€oescolpita†dal grande artista Igor Mitoraj.

28/mag/2009 12.09.04 IL SIPARIO MUSICALE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Torre del Lago. 20 – 23 agosto 2009

 

Nel meraviglioso palcoscenico del Lago di Massaciuccoli,

un viaggio in occasione del rinomato festival che celebra le eterne melodie di Puccini.

 

 

   Un amore durato 30 anni, quello di Puccini per Torre del Lago, incantevole scorcio naturale tra Pisa e Viareggio, dove l’ultimo grande poeta del melodramma italiano visse e compose numerose opere.

   Qui, ogni anno, nel mese di agosto 15 meravigliose serate di musica lirica fanno rivivere i suoi capolavori in un festival operistico che vede, fin dalla prima edizione del 1930, la presenza di illustri interpreti, pronti ad accogliere migliaia di spettatori provenienti da tutto il mondo.

 

   Inoltre, già la passata edizione è stata accompagnata dall’inaugurazione del Teatro Nuovo: dal recupero di aree e impianti di architettura industriale trasformati in luoghi legati a musica e arte, un Parco Culturale ed un anfiteatro moderno, che uniscono tradizione, ambiente naturale ed innovazione tecnologica.

Nuovo palcoscenico e nuovi perfino gli allestimenti di alcune opere che nell’imminente 55° rassegna, verranno rappresentate nelle serate dei prossimi 20 e 22 agosto. Prima i tre atti della Tosca troveranno “casa†nella scenografia essenziale e piena di colore “scolpita†dal grande artista Igor Mitoraj. Toccherà poi all’ incompiuta Turandot: la celebre favola giapponese – di cui l’ultimo duetto e il finale sono stati completati basandosi sugli appunti lasciati da Franco Alfano dopo la morte del Maestro – sarà incorniciata in una “classicità†che rimanda all’iconografia degli allestimenti tragici di Siracusa di inizio secolo, in una visione in cui il dolore è frutto di un disperato bisogno d’amore.

 

   Il Sipario Musicale – tour operator specializzato in viaggi musicali – in collaborazione con il FAI (Fondo Ambiente Italiano), propone un itinerario scandito da visite in quei luoghi a Puccini tanto cari e la possibilità di assistere a tre dei suoi più grandi capolavori.

 

Da giovedì 20 a domenica 23 agosto: a Torre del Lago, Villa Puccini (a Lui appartenuta, oggi sede dell’omonimo museo dove sono anche esposte le partiture di alcune opere qui composte), a Lucca Villa Ginori-Lisci (residenza in stile toscano neo-gotico di cui il compositore era assiduo frequentatore). Poi Poi Tosca, Turandot e, su richiesta, La Bohéme… un’occasione unica per scoprire – usando le parole del celebre compositore – come “L’arte nel suo mistero le diverse bellezze insiem confonde…â€.

 

L’offerta de Il Sipario Musicale prevede biglietti di prima categoria per le opere Tosca e Turandot, sistemazione alberghiera (arrivo il 20 – partenza il 23) in camera doppia con prima colazione inclusa presso l’ Hotel Plaza et de Russie di Viareggio.

 

Quota individuale di partecipazione in camera doppia: € 1.180

 

Supplemento camera singola per le tre notti: € 234

Supplemento per un biglietto di prima categoria per l’opera Bohème del 21 agosto: € 123

 

 

Per maggiori informazioni:

 

Andrea Cortelazzi

andrea.cortelazzi@ilsipariomusicale.com

 

IL SIPARIO MUSICALE – Itinerari di Musica e Arte srl

Via Molino delle Armi 11 – 20123 Milano

Tel 02 5834941 – Fax 02 58349430

 

www.ilsipariomusicale.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl