Catalogna, la tradizione e la Cultura Contemporanea

Barcellona è conosciuta in tutto il mondo come un epicentro culturale d'Europa.

08/lug/2009 11.04.00 BarcelonaPoint Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Godetevi la bellezza della Catalogna, riservando ora il vostro alloggio vacanze Catalogna.


Per oltre 700 anni, i catalani hanno celebrato un’eredità delle loro diverse lingua, arte, feste e tradizioni. Non vi è alcun esempio migliore di Barcellona. Barcellona è conosciuta in tutto il mondo come un epicentro culturale d'Europa. Ogni anno, le famiglie si recano a Barcellona per scoprire tutte queste cose uniche.


Gli abitanti di Barcellona parlano due lingue. Castillano e catalano sono le due lingue ufficiali della regione. Il catalano è considerato una lingua romana con radici che risalgono al 10 ° secolo, quando era ampiamente utilizzato nel campo della scienza, la filosofia, la finanza, la religione e la letteratura. Dapertutto nella storia della regione, la lingua ha vissuto diversi periodi in cui è stata vietata e sconvolgimenti politici. Oggi, più di 10 milioni di persone usano la lingua e la sua popolarità è dimostrata mediante l'uso del catalano. Lo spagnolo, Castillano è usato come l’altra lingua dominante della regione.

 

Il teatro è popolare nella cultura moderna catalana. Ci sono, a Barcellona, varietà di opzioni dal tradizionale al contemporaneo. Diversi teatri hanno prestazioni in catalano o in castillano. Le prestazioni tradizionali si svolgono al Palazzo Catalano, con chitarre classiche, musica e spettacoli di flamenco. Il Teatro Goya è considerato come il vero teatro di Barcellona, da un punto di vista storico. Costruito nel 1917, il teatro ospita una varietà di funzioni, inclusa rappresentazioni classiche, danza e musica. Il Gran Teatre del Liceu è considerato il miglior teatro di Barcellona. L'opera è prodotta nel teatro e ha una storia che risale alla fine del 1840.


In Catalogna, gli artisti tradizionali sono specializzati in ceramica, in un commercio del 13 ° secolo. Tradizionalmente, questo lavoro viene trasferito tra i membri della stessa famiglia. La ceramica ha un posto molto importante nella cultura catalana; settori specifici sono interamente dedicato a questo mestiere. La Bisbal d'Empordà e Quart sono specializzati in ceramiche d’interno ed esterno, sulla Costa Brava; Miravet Terres del Ebre in vasi per l’olio d'oliva in ceramica; e Verdú, che si specializza in ceramica nera.

 
Oltre la cultura artistica e teatrale catalana, specifici festival sono considerati come tipici della cultura catalana, come i Correfocs. Correfocs o "gare di fuoco" è un festival simboleggiato da ballerini dalla splendida abilità che fa sfilate con pirotecnia per le strade. Lo spettacolo simboleggia la lotta tra il bene e il male. La gente del posto crede che i diavoli offrono uno spettacolo divertente. La celebrazione è un grande spettacolo, con una sfilata di musica e fuochi artificiali, i gruppi di diavoli ballano fra petardi, utilizzando con abilità le loro competenze pirotecniche. La festa raggiunge l’apice con Lucifero sulla piazza del paese, mentre uno spettacolo e fuochi d'artificio sono preparati.


Visitate la Catalogna per un’escursione culturale, prenotando online grazie a
BarcelonaPoint un affitto Barcellona. Viaggiare con la famiglia in Catalogna è facile con gli appartamenti a Barcellona. Inoltre, i vari sconti, come il primo bambino gratis, sconti per prenotazioni effettuate in anticipo, così come attrezzature come piscine e noleggio di biciclette, rendono gli hotel Barcellona ideali.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl