Sul Lago d'Orta (No), le finali piemontesi di Miss Italia 2009

Sul Lago d'Orta (No), le finali piemontesi di Miss Italia 2009 LAGO D'ORTA: DOVE IL FASCINO E' DONNA… Tre appuntamenti ricchi di charme riscaldano l'estate del Cusio Borgomanero (No), 19 Luglio 2009 Dopo i casting e le selezioni provinciali, il concorso di bellezza più famoso d'Italia è alle battute finali anche in Piemonte.

19/lug/2009 13.08.16 Consorzio Cusio Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 LAGO D’ORTA: DOVE IL FASCINO E’ DONNA…

Tre appuntamenti ricchi di charme riscaldano l’estate del Cusio

  

Borgomanero (No), 19 Luglio 2009

Dopo i casting e le selezioni provinciali, il concorso di bellezza più famoso d’Italia è alle battute finali anche in Piemonte. Il Lago d’Orta si prepara ad ospitare gli ultimi appuntamenti regionali di Miss Italia 2009, prestigiosa manifestazione che per il secondo anno consecutivo animerà le sponde del lago più pulito d’Europa. 70 edizioni, 70 anni di successo per il concorso nato proprio in un hotel piemontese nel lontano 1939.

Anche quest’anno l’iniziativa vede in primo piano il Consorzio Cusio Turismo, impegnato nell’organizzazione di ben tre tappe del concorso e di una serie di eventi collaterali. Lo scorso mese di aprile, il piccolo lago novarese aveva ospitato i primi casting regionali del concorso, che si erano tenuti all’Hotel San Rocco di Orta San Giulio. Era stato proprio il presidente del Consorzio Cusio Turismo, Andrea Giacomini, a sottolineare come l’iniziativa fosse un’opportunità per far conoscere il territorio. “La storia e la tradizione del Concorso – aveva detto Giacomini – sposano il fascino di un lago che, come il nostro, vive di turismo e di industria, ma sempre e comunque nel rispetto dell'ambiente e della bellezza del paesaggio”.

Saranno dunque tre le tappe di quest’anno. Il primo appuntamento è ad Omegna, sabato 25 luglio, in concomitanza con il Green Rally, evento dedicato ai motori e all’ecologia patrocinato dal Consorzio Cusio Turismo. Riflesse nelle splendide acque della sponda verbanese del lago d’Orta le aspiranti miss si sfideranno per il titolo di Miss Sorriso LeiCard e per la fascia di Miss Consorzio Cusio Turismo (fuori concorso).

Domenica 26 luglio tappa, invece, a Borgomanero dove, nella splendida cornice di Villa Marazza, verrà eletta Miss Eleganza Segue. Fuori concorso verrà assegnata anche la fascia di Miss Città dei Sentimenti.

Miss Sorriso LeiCard e Miss Eleganza approderanno direttamente alle pre-finali nazionali che si svolgeranno, come ogni anno, a Salsomaggiore Terme.

Tappa finale il 21 agosto quando, nella splendida cornice di Piazza Motta ad Orta San Giulio, verrà eletta Miss Piemonte, che accederà direttamente alle finali nazionali. Nello stesso contesto verrà assegnata anche la fascia di Miss Lago d’Orta.

“Gli eventi - ricorda Massimiliano Ferrari, coordinatore organizzativo del Consorzio - vengono organizzati in collaborazione con l’agente regionale del concorso Vito Buonfine e costituiscono un’occasione importante di promozione e di immagine. Associare il nome del territorio a un brand forte e conosciuto come quello di Miss Italia, rappresenta per noi un’operazione strategica di marketing territoriale. Un ringraziamento ai Comuni di Omegna, Borgomanero e Orta e in particolare ai loro amministratori Adriano Ecclesia, Ignazio Zanetta, Pierfranco Mirizio, Laura Travaini e Cesare Natale che sostengono l’iniziativa, in collaborazione con il Consorzio Cusio Turismo”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl