Acquaroli, l’addio alle gare dalla Pedaleda di Livigno

14/ago/2009 12.26.24 Myriam Cusini - APT Livigno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il prossimo 23 agosto a Livigno “La Pedaleda” sarà la gara di addio alle competizioni per il testimonial della manifestazione: Dario Acquaroli. Il bergamasco, già plurivincitore della Pedaleda, ma soprattutto campione del mondo nella categoria under 23 nel 1996, oltre che vincitore in carriera di quattro medaglie nel campionato italiano e due in quello europeo, ha scelto Livigno per mettere fine alle sue competizioni in mountain bike. Scelta ovvia quella del Piccolo Tibet visto che proprio qui ha costruito tutti i suoi successi agonistici e dove assieme al conterraneo Marzio Deho, si darà l’ultima battaglia a suon di pedale. Al seguito di Acquaroli la sua atleta bresciana, Nadia Tosi, del team Sintesi Corse che dovrà vedersela con la connazionale Sandra Klomp del team Scapin Torrevilla.

Al via della sedicesima edizione della Pedaleda  ci sarà anche il team Full Dynamix al completo con Johnny Cattaneo, Tony Longo, Paolo Mencacci e non da ultimo Mauro Bettin che da ex professionista su strada, tenterà la sua prima scalata al podio “livignasco”. Unico assente, giustificato, Massimo De Bertolis che sarà al via del Mondiale Marathon in Austria, precisamente a Graz, con l’intento di bissare il titolo che fu già suo nel 2004, stesso anno in cui, proprio a Livigno vinse anche la maglia di campione italiano marathon.

Non mancherà l’enfant du pays Mattia Longa, giovane under23 del team Della Bona. Con lui, al via della kermesse serale di sabato 22 agosto, anche la sorella Marianna Longa, nazionale di sci di fondo e medaglia d’argento nella 10km a tecnica classica a Liberec lo scorso febbraio.

A fare da cornice a questa speciale edizione sarà la Pedaleda Tour, una quattro giorni  di sport, cultura divertimento ad uso e consumo degli appassionati delle “ruote grasse”. Per loro e per tutti quelli che saranno a Livigno dal 20 al 23 agosto, sarà possibile partecipare a qualsiasi attività in programma, dalle gare pomeridiane come la “Cronoscalata” (giovedì 20) e la “Vertical Limit” (sabato 22), la prima con un dislivello di 850mt per una lunghezza di 5,5km mentre la seconda non avrà ne limiti di tempo ne di kilometraggio perché il vincitore sarà colui che si inerpicherà maggiormente lungo la costa. Per gli amanti del cross country sarà invece possibile partecipare al “Giro delle 6 Valli” che prenderà il via venerdì 21 alle ore 9.00 dalla Latteria di Livigno.

Ma come abbiamo detto prima non solo sport anche cultura e divertimento. E allora ecco il programma dei side event: mercoledì sera, direttamente da Zelig, andrà in scena lo spettacolo di cabaret condotto da I Mammuth dal titolo: "E' la mia volta?". Giovedì 20 invece la serata sarà dedicata nuovamente alla mountain bike, ma questa volta con lo spettacolo “Paolo Patrizi, trial show”, ad aprire il week end livignasco un po’ di gastronomia valtellinese con la Festa del Fuoco, in collaborazione con l’Accademia del Pizzocchero, e lo spettacolo delle Fontane Danzanti.  Sabato sera alle ore 18.00 sarà la volta dei più piccoli con La Minipedaleda e a seguire Livigno Vip Kermesse, un’avvincente competizione che consentirà di ammirare gli atleti “elite” che il giorno dopo si sfideranno lungo gli 80km delle Pedaleda.

Quartier generale dell’intera manifestazione sarà la Scuola Sci Centrale in zona pedonale, dove sarà allestito anche il Bike Village con l’area expo a cura delle ditte: Sidi, I’m Sport, 360° Sport, Adidas Occhiali, Ottica Cusini, Mastro Geppetto, l’acqua Levissima e Radio Number One. In quella zona sarà allestito anche un info poit e l’ufficio accrediti. Mentre a Plaza Placheda, da sabato pomeriggio, sarà aperto l’ufficio gare della Pedaleda, dove domenica si svolgerà anche il Pasta Party finale e le premiazioni.

Per chi volesse testare le proprie condizioni prima della gara ricordiamo che l’Associazione Ciclisti di Livigno ha già interamente segnalato il percorso.

Maggiori informazioni sono reperibili sul sito ufficiale della manifestazione all’indirizzo www.lapedaleda.it dove, tra le altre cose, è possibile scaricare i dettagli delle gare in programma oltre ovviamente alla possibilità di iscriversi on-line.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl