Il Lago d'Orta incorona Miss Piemonte 2009

22/ago/2009 23.44.14 Consorzio Cusio Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Il Lago d'Orta ha eletto Miss Piemonte 2009


Il lago più pulito d’Europa diventa il più bello. Al fascino indiscusso dei paesaggi, si aggiunge la bellezza delle ragazze che affronteranno le ultime tappe del concorso Miss Italia, giunto alla settantesima edizione. Folla di curiosi e di turisti ieri sera in Piazza Motta, a Orta San Giulio, per l’elezione di Miss Piemonte 2009. La corona è andata a Martina Mastroberardino, studentessa torinese di 23 anni appassionata di recitazione. A lei anche il titolo fuori concorso di Miss Lago d’Orta, istituito dal Consorzio Cusio Turismo, che ha promosso e organizzato l’evento in collaborazione con l’agente regionale del concorso Vito Buonfine. Miss Piemonte accederà direttamente alle finali nazionali del concorso, che si terranno dal 12 al 14 settembre, mentre alle pre-finali, in programma dal 24 al 27 agosto, accedono altre cinque ragazze. Si tratta di Marta Di Matteo (Miss Rocchetta Bellezza e Miss Cinema), Fiorella Dominici (Miss Cotonella), Evia Massa (Miss Peugeot), Nicole Brandolino (Miss Wella), Elanne Vallett (Miss Rocchetta Bellezza e, curiosità, già vincitrice del titolo di Miss Valle d’Aosta 2006). Soddisfatti gli organizzatori.: “Coniugare la bellezza del lago con quella delle ragazze non è stato difficile – dice Andrea Giacomini, imprenditore del territorio e presidente del Consorzio Cusio Turismo – crediamo fortemente nel binomio bellezza-turismo. Il concorso ha una duplice valenza, in quanto anima le piazze del territorio e favorisce la nostra opera di promozione territoriale”.
In giuria autorità, giornalisti ed esperti, coordinati da un autore televisivo della Rai, così come previsto dal rigido regolamento della settantesima edizione. Sul palco, ad intrattenere il pubblico nelle pause e negli intermezzi del concorso, i violoncellisti Sara Bennici e Gaetano Nasillo, e il fisarmonicista della Scala di Milano Sergio Scappini. 
Ciliegina sulla torta, il coinvolgente spettacolo di body-art offerto dalla pittrice Natali Grunska, che con le sue opere realizzate sotto gli occhi di un pubblico attento e interessato, ha impreziosito i corpi di tre bellissime miss dell’edizione 2008 del concorso, Amanda de Mar, Francesca Fissore e Jessica Guazzotti. Sui corpi delle ragazze, motivi dedicati al lago d’Orta e ai 70 anni di Miss Italia.
Da segnalare, infine, l’istituzione fuori concorso del titolo di Miss Isola di San Giulio. Le ragazze hanno risposto ad alcune domande sul senso della vita preparate da padre Angelo Manzini, rettore del Sacro Monte di Orta. Il premio è andato a Evia Massa, venticinquenne di Cercenasco (To), che ha lanciato messaggi toccanti e significativi.

 

Piazza gremita da cittadini, curiosi, autorità e ospiti d’eccezione, tra cui musicisti e personaggi del piccolo schermo. Tra gli altri la ballerina di “Ballando con le Stelle” Elena Coniglio. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl