Mostra di Pittura a Lari - Diabolikamente. Ambiguità e contraddizione

Ambiguità e contraddizione Dal 19 settembre al 25 ottobre 2009 Nell'ambito della rassegna "Prospettive Diverse" David Fedi, 40 anni, in arte Zeb, è da vent'anni il più famoso graffitaro di Livorno.

17/set/2009 20.29.40 Toscana e Tirreno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Mostra Diabolikamente Zeb LariDal 19 settembre al 25 ottobre 2009

Nell'ambito della rassegna "Prospettive Diverse"

David Fedi, 40 anni, in arte Zeb, è da vent'anni il più famoso graffitaro di Livorno.

Di lui non abbiamo più notizie dal 2008 quando è scomparso. Di lui ancora oggi parlano le moltissime scritte sui muri di Livorno e ora questa mostra personale di pittura al Castello dei Vicari di Lari: “Diabolikamente. Ambiguità e contraddizione”.

La mostra (ingresso libero) si inaugura sabato 19 settembre alle ore 18.00,  al Castello dei Vicari di Lari (Pisa) nell'ambito della rassgna “Prospettive diverse”. Sono una trentina di opere che ripercorrono principalmente gli anni tra il 1997 e il 2002, ma non mancheranno richiami di opere più  recenti come gli ultimi due dipinti fatti da Zeb.

leggi tutto

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl