"La Festa delle Streghe" di Corinadlo: gran finale priotecnico tra spettacoli, danze e animazione

con lo spettacolo del comico Alessandro Di Carlo, il Gran Ballo delle Streghe

30/ott/2004 18.14.22 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

 

Oggetto: con lo spettacolo del comico Alessandro Di Carlo, il Gran Ballo delle Streghe delle giovanissime Dark Angels e un gigantesco spettacolo piromusicale si Corinaldo festeggia la grande notte delle Streghe.

 

 

Dopo il convegno sulle paure di venerdì pomeriggio che ha visto molte persone interessate alle relazioni del Gran Priore d'Italia - ordine sovrano e militare del Tempio di Gerusalemme Walter Grandis che ha parlato dei Cavalieri Templari dalla storia delle origini alle paure di oggi, e lo scrittore Clemente Tafuri autore del romanzo giallo "Caino Lanferti - Una storia di Marsiglia" edito da Einaudi che nel raccontare il suo romanzo di esordio, si è soffermato sulle differenze tra paure e spaventi e sui sentimenti che li suscitano, introdotti da Fabrizio Marcantoni, la serata che nonostante una incerta pioggia ha visto lo stesso un forte afflusso di persone, e la bellissima serata di sabato 30, la “Festa delle Streghe” di Corinaldo si avvia a conclusione e lo fa in grande stile, con un finale pirotecnico.

La manifestazione comincerà alle 17,17 con l’animazione per i più piccoli: il Laboratorio “Costruendo La Paura” presso il loggiato del Comune e le “Storie d’altri tempi”, in Piazza del Cassero, spettacolo di fiabe narrate accompagnate da musica dal vivo nelle quali il pubblico non sarà soltanto pubblico.

Alle 18,00 l’appuntamento è alla Torre delle Trasformazioni dove le truccatrici di Halloween dipingeranno i volti di quanti vorranno confondersi nella folla di streghe, elfi e folletti. Sempre alle 18,00 inizieranno gli stornelli dei Cantori di Via Marche al punto castagne e vin brulè. Seguirà alle

18,30 l’Apertura del Tunnel della Paura, che lo scorso hanno ha visto passare ben 15.000 coraggiosi, con inizio delle animazioni. Un vero must della festa dedicato ai più coraggiosi.

Dalle 19,00 si potrà iniziare a cenare. Apriranno infatti le taverne a tema con fantastiche scenografie dove poter degustare i piatti della tradizione marchigiana annaffiati dal buon vino delle cantine locali.  Aprirà anche il Mercatino di Halloween.

Ma le sorprese nella Capitale d’Italia d’Halloween sono davvero tantissime per questa magica notte del 31 ottobre. In Piazza del Cassero con ingresso gratuito alle 21,30 ci sarà il corrosivo e dissacratorio spettacolo comico di Alesando Di Carlo. Spezzo ospite del Costanzo Show Di Carlo trova una linea di contatto nella tradizione dei vari Grillo e Luttazzi. Costruisce una storia fatta di ricordi, battute e improvvisazioni che s’intrecciano avvolte con la politica. (sinistra centro destra) scivolando nel quotidiano, con tempi di un “Reality-Show” assolutamente irresistibile.

Sempre alle 21,30 inizieranno i concerti nelle taverne e nelle piazze, alle 22,00 gruppi itineranti di animatori di Halloween, “The Punkpins” animano il centro storico. Alle 22,30 invece in diretta radiofonica su Radio Velluto sulle frequenze 99.6 prenderà il via Radio Halloween. Grande musica e animazione con i Dj di Radio Halloween e gli speaker di Radio Velluto diffusa per tutto il centro del paese. Giochi, premi, sms e divertimento. Dopo lo spettacolo di Di Carlo sempre in Piazza del Cassero sarà di scena il corpo di Ballo di Halloween, le Dark Angeles che presenteranno: “Il Vulcano e La Foresta”. La continua lotta tra il bene e il male non ha termine, lo scontro tra le anime angeliche e quelle dei dannati avrà luogo tra misteriose danze, tra buio e luce, tra ciò che fu e ciò che era e che puntualmente si ripresentano la magica notte di Halloween; dove solo uno spettatore attento e sensibile potrà cogliere tutto ciò che accade misteriosamente attorno a lui. A mezzanotte il rogo della strega cattiva in piazza Largo XVII settembre 1860, e gran finale “Halloween Night” all’una con oltre trentacinque minuti di spettacolo piromusicale mozzafiato. Stupendi fuochi d’artificio con musica di sottofondo realizzati da Serge Pierantognetti chiuderanno la settima edizione de “La Festa delle Streghe” di Corinaldo.

 

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini

338.4169263
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl