S O N A R - LA CASA DELLA MUSICA - Programma in dettaglio 19 - 20 novembre - CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE

16/nov/2004 16.08.16 Anomalia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Da: FAB FOETUS

Con preghiera di pubblicazione
Vi prego per quanto possibile di dare il massimo risalto


SONAR la casa della musica


Presenta:

S O N A R

Località Molinuzzo 3 – Gracciano – Colle Val D’elsa (SI)

APERTO VENERDì E SABATO : CONCERTI DAL VIVO E DISCOTECA


Fino alle ore 23.30  - Ingresso Gratuito
Fino alle ore 01.00  - 5 euro con consumazione
Dalle ore 01.00 - 7 euro con consumazione
Altre Riduzioni Valide: Associazione Mosaico


 
Venerdì 19 Novembre
[ APNEA CREW Presenta Dj SEEMO + guest from FIRENZE - dj set dub’n’step-break beat-elettro
- Vj SINTESI 19 ]
Nasce nel 1999 creato da IVAN VILLA e SIMONE FABBRONI a Firenze. APNEA è il risultato della continuità e dell'evoluzione di diversi progetti,iniziati nel 1991 e terminati nel 1998, come POWER, LIQUID e LOGIC, tutti rivolti a proporre nuove sonorità e ambientazioni particolari, ed il risultato di anni di lavoro svolto da un gruppo di persone nell'ambito fiorentino. Dall'ultimo progetto Logic nasce APNEA, concentrato su sonorità soprattutto principalmente electro  sperimentale con incursioni nella drum'n'bass,, al Sonar Apnea presenterà un set sperimentale che abbraccerà la nuova elettronica da tutto il mondo.

IMPORTANTE: il SONAR ha iniziato un rapporto di collaborazione con il TEATRO DEI VARII di Colle Val D’Elsa, gli spettatori degli spettacoli teatrali del venerdì avranno diritto all’ingresso gratuito al Sonar per la stessa serata. Per informazioni sugli spettacoli del teatro: http://www.aramix.it/


Sabato 20 Novembre
[ PECKSNIFF + VELVET SCORE From Parma/ Firenze Live  Pop Rock Italiano
+ Dj K ]
I Pecksniff nascono come trio, a Colorno nella bassa provincia di Parma, nel 1998 e dopo una serie di vicissitudini, cassette casalinghe ed un cd autoprodotto, l’omonimo Pecksniff, nel 2001, arrivano all’attuale suono e formazione a sei. Ispirati tanto dall’indie-pop quanto dal lo-fi di matrice statunitense (specialmente negli episodi più sghembi e dimessi dei primi Pavement), con il loro ultimo album Elementary Watson (registrato e mixato da Amerigo Verardi) edito per la loro etichetta Merendina nel gennaio 2003 i Pecksniff sono stati capaci di inanellare una brillante sequenza di 10 brani sospesi tra folk-pop e lo-fi a tinte agrodolci che direttamente riportano ai giochi e all’emozioni dell’infanzia, vuoi per l’utilizzo, a fianco dei tradizionali chitarra acustica, elettrica, basso e batteria ultraminimale, di tutta una serie di strumenti giocattolo, vuoi per l’incedere delle voci, perfettamente combinate per dar vita ad un paesaggio sonoro in technicolor. All’album sono seguiti oltre una trentina di concerti promozionali in tutto il nord e centro Italia, nei quali si svela sempre di più l’animo gioioso della band. Nel 2004 i Pecksniff, oltre a partecipare a svariate compilation, - quella on-line di Ouzel Records (con Morose, Lo-fi sucks!, Milaus, Onq, The Fog in The Shell, Kech… ), Playing the indie game di Suiteside Records (con ancora Lo-fi sucks! e Morose, Brave Captain, John.Waine.Shot.Me …) e della webzine Movimenta - hanno realizzato un nuovo album registrato questa volta da Maurice Andiloro (Breakfast) al quale hanno partecipato diversi amici incontrati lungo la strada.

Pecksniff are:

Stefano Poletti (vocals and acoustic guitar)
Filippo Bergonzi (guitar and bass)
Massimo Morini (percussion)
Patrizia Dall'Argine (vocals and toys)
Fabrizio Battistelli (toys and orchestral direction)
Simone Sommi (toys and food)

www.pecksniff.it


Velvet score:
I Velvet Score, non nascono come gruppo musicale, ma come gruppo di amici. E’ la passione comune per la musica che, nell’ottobre del 1999, li porta ad iniziare suonare uno strumento e a formare una band.
Dai primi pezzi più tendenti al grunge, il gruppo si evolve verso suoni più melodici e atmosfere più psichedeliche, caratterizzate da una propensione dark che da sempre ha emozionato il gruppo.
1999:Velvet Score nasce.
2000:Esperienza live.
2001:Esperienza live e registrazione prima demo.
Il 2002 è contraddistinto da un forte lavoro in studio, dove, con i pochi mezzi disponibili è stato registrato e mixato "Little things of this world" primo EP di autoproduzione del quale sono allegate due recensioni: una da www.rockit.it e una da www.movimenta.com.Il 2003 si presenta anch'esso come un anno di forte esperienza live nella regione toscana, ma anche un anno di soddisfazioni: l'8 aprile 2003 sulle frequenze di Rock FM viene mandata in onda "Suzie & Leo will merrie tomorrow" e la band gode di un intervista da parte di Giulio Caperdoni, conduttore della trasmissione ECLETTICA. I Suoni della Formazione rimangono in continua evoluzione grazie a nuovi strumenti, nuove idee e collaborazioni con musicisti di formazione più classica e prende vita "Danmark.sept.'02", secondo EP di autoproduzione realizzato. Ed è proprio verso la fine del 2003 che i nostri vengono contattati dall'etichetta fiorentina Black Candy per la quale è uscito ad aprile 2004 il loro primo CD.






[ PROSSIMAMENTE ]


_______________________________________________________________



Venerdì 26 Novembre
[ 26 DRUM E BASS ARENA Presenta dj AFGHAN From Link Bologna- dj set DRUM’N’BASS
- VJ SINTESI 19 ]
Dj Afghan (Link d'n'b arena/Afun Rec./bz rec.)
The art of breakbeatz
Ormai da quasi 10 anni nella scena Italiana Musicale,Afghan è uno di quei personaggi eclettici e giramondo che, pur rimanendo spesso nell’ombra come produttori, infiammano le piste dell’Italica Penisola ogni qualvolta girano i dischi in consolle.
Infatti, il nostro dj, ha mosso i primi passi in quel laboratorio musicale chiamato il Link di Bologna dove ha potuto incontrare personaggi come DJ Mushrooms(Massive Attack), Alex Patterson (Orb), Dj Andy Smith (Portishead), Amon Tobin, Ed Rush and Optical, Africa Bambaata e parecchi altri.
Inoltre e co-fondatore del gruppo Italiano chiamato TotemVibesKru e dell’etichetta ferrarese Bizeta records( vedi la Compilation “Mixtofonia ’99” ,il mix-tape “canckeroon”, il12 pollici Asi/HC ed il 12" Respect/Ruzna).
Il nostro dj oltre ad essere uno dei fondatori della Drum’n Bass Arena del Link di Bologna, ha girato i Dischi al Maffia di Reggio Emilia, al Brancaleone e ai Magazzini Generali a Roma, al Leonkavallo e Cox 18 di Milano, All’Ecu di Rimini,Al Rototom di Pordenone,al Blu Note di Campobasso , al Fabrik e a Zona Castalia di Torino ed e’ stato dj resident del Fico D’India di Lecce per 4 anni.
Dopo l'esperienza inglese vicino al team di Pyrothecnic Radio e al famoso dj set al Propaganda ritorna alle solite vibre italiane che lo portano sempre nel bel paese.
Apparizioni nei festival più prestigiosi, come Arezzo Wave, Enzimi e Reset, ed
uno degli organizzatori del festival Sud Bass al Casablanca di Lecce.
Le attitudini musicali lo portano a fondare una successiva label, Tast-one rec.con la produzione del gruppo jazz-lounge Pornofunky e del successivo Lost Generation of Funk, di cui copre la parte di dj e produttore, insieme a Nicola Panzanini e Stefano Bedo.
Nel febbraio 2003 fonda insieme a Unity e dj Cocco Afun recordings, con cui pubblica Italian Bassline vol.1, primo progetto discografico che raduna le maggiori crew italiane di suoni jungle e drum'n'bass.
Il suo programma spazia dal Funk-electro degli albori alla D’n’B più in voga a Londra: in altre parole musica “NERA”!
Peace…
Produzioni:
Mixtophonia 97 Track 17 Tvk Dr. (BZrec.)
Germinazione Spontanea Track 2 Tvk Dub Dan
MIxtophonia 99 cooproduzione Link Musik
Totem Vibes Kru 12” Asi/HC (BZrec.)
Dj Afghan/.exe Canckeroon Mixtape
Totem Vibes Kru 12" Respect Ruzna (BZrec.)
Dj Afghan meets Gopher Mangia la mia Polvere (BZrec.)
Lost Generation of Funk Lost generation (Tast-one rec)
Italian Bassline vol.1 (Afun Rec.)
Funkoidz (Taste-one rec.)

Sabato 27 Novembre
[ FOURIRE From Modena Live Indie Rock Italiano
+ Dj SPIKE ]
Da un’espressione dialettale francese FOURIRE viene tradotto in “folle risata”. Il gruppo prende vita oltre un anno fa in quel di Finale Emilia, nella ridente e brumosa bassa Modenese nonostante il primo approccio con la realtà musicale di questi sei ragazzi risalga agli inizi degl’anni ’90, quando i componenti del gruppo facevano parte di due band’s separate sempre supportatesi a vicenda. La costante collaborazione nel trascorrere degl’anni, la profonda amicizia e le medesime influenze musicali li hanno riuniti nella stessa sala prove.

_______________________________________________________________


.:COME RAGGIUNGERE IL SONAR:.

DA NORD >>> Autostrada A1 (Milano/Roma) uscita Firenze Certosa; Raccordo Autostradale Firenze/Siena - uscita Colle di Val d'Elsa Sud direzione Grosseto S.S. 541; dopo 4 km, oltrepassato il centro di Colle di Val d'Elsa e subito dopo essere entrati nella frazione 'Gracciano' troverete sulla destra l'indicazione per il SONAR.



DA SUD >>> Autostrada A1 (Roma/Milano) uscita Val di Chiana direzione Siena; oltrepassare Siena seguendo la direzione per Firenze Raccordo Autostradale a 4 corsie; uscire a Colle di Val d'Elsa Sud direzione Grosseto S.S. 541 (Strada dei Cappuccini); dopo 3 km, subito dopo essere entrati nella frazione 'Gracciano', troverete sulla sinistra l'indicazione per il SONAR.

_______________________________________________________________

http://www.sonarlive.it/

_______________________________________________________________
Questo messaggio ti viene inviato in osservanza della legge 675/96 sulla tutela dei dati personali. Se non sei interessato a riceverlo (o la consideri un'invasione per la tua privacy), ti basterà inviare una e-mail avente come oggetto la dicitura cancella. Non riceverai più alcun messaggio. Ricordati di usare lo stesso nome e la stessa e-mail con cui risulti iscritto.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl