Scorribande, nel week-end la conclusione della fase acustica

Senigallia si concluderà la prima fase di Scorribande, organizzata

18/nov/2004 17.52.26 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

 

Oggetto: Scorribande, nel week-end la conclusione della fase acustica

 

 

Il prossimo week-end al Centro di Aggregazione Giovanile di Senigallia si concluderà la prima fase di Scorribande, organizzata dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Senigallia, in collaborazione con Musikè. Si tratta della fase acustica, quella in cui ogni gruppo deve presentare brani del proprio repertorio da eseguire esclusivamente con strumenti acustici (chitarre, bassi, percussioni, pianoforte…) amplificati con microfoni ed eventualmente cantati.

Primo appuntamento è per sabato 20 con i brani propri. Si inizia alle 21,00. Ad esibirsi per un quarto d’ora ciascuno saranno gli Spago (Orciano -PU) il loro è un rock anni ‘70, The Pincers (Ancona) uno dei quattro gruppi vincitori della scorsa edizione, Pianeta Drop (Senigallia) pezzi improbabili, Antartica (Fano) che suonano rock italiano, Glebula (Monte Sant'Angelo - FG), si tratta di uno dei gruppi che viene da più lontano, cinque giovanissimi che vengono dal Gargano per esibirsi con il loro rock leggero, On The Up Beat Band (Senigallia) per gli amanti dello ska, Dadamatto (Senigallia), divertentissime le performance del bassista, Jack Torrence Band (Roccafluvione - AP), dallo street rock al rock psichedelico, Astromigrante (Civitanova Marche) rock sperimentale.

La gara proseguirà poi domenica 21 questa volta di pomeriggio a partire dalle ore 17,00. Questi i gruppi in concorso Precious Cargo (Fano), atmosfere psichedeliche si affiancano a musicalità diverse, Edensad (Arcevia) progressive-metal, The Overlook (Fano) rock italiano, Tetra Punk (Falconara Marittima) e il loro punk-rock, Sounds Good (Senigallia) che propongono cover dei Deftones, A-Team (Jesi e dintorni), il nuovo volto degli Alpha Boyz, 'Nvelle (Arcevia) propongono folk/blues/country/rock, Casabrilla (Senigallia), il gruppo nasce tra zanzare, prosciutti e cartoni di latte UHT in un garage dell'hinterland senigalliese.
 
Ufficio Stampa
Alessandro Piccinini
338.4169263
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl