rettifica comunicato "Tartufo su Rai1"

rettifica comunicato "Tartufo su Rai1" Gentile collega, prego prendere nota che il servizio del tg1 sulla Mostra Nazionale del Tartufo, oggetto del comunicato stampa da me inviato alle 13.00 à andato in onda nell'edizione di oggi anziché andare in onda in quella di domani come ci era stato detto.

16/ott/2009 14.21.28 Mostra Nazionale del tartufo bianco pregiato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Gentile collega, prego prendere nota che il servizio del tg1 sulla Mostra Nazionale del Tartufo, oggetto del comunicato stampa da me inviato alle 13.00 è andato in onda nell'edizione di oggi anziché andare in onda in quella di domani come ci era stato detto.
Spiacente per l'errore, ti auguro buon week-end

Futura Pagano
press office 320/3193263

di seguito il testo del comunicato con la correzione

Il Tartufo su Rai1

“Terra e Sapori†presenta all'Italia la Mostra di Sant'Angelo in Vado


SANT'ANGELO IN VADO (Pesaro e Urbino) Dopo il Tg2 di domenica scorsa, un'altra rete della Rai ha parlato di Sant'Angelo in Vado e della sua kermesse. Oggi, 16 ottobre, alle13.30 è andato in onda â€œTerra e Saporiâ€, rubrica del Tg1, interamente dedicata alle ricchezze gastronomiche vadesi e del Re Tartufo.
Tanta attenzione mediatica, anche quest'anno,per l’appuntamento che ha raggiunto grande risonanza, la Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche. La manifestazione si svolge a Sant'Angelo in Vado da ormai quarantasei edizioni e si articola in un ampio programma di eventi eno-gastronomici e culturali, di cui il protagonista assoluto il Diamante dei Boschi.
Le telecamere del Tg1 hanno scelto questa manifestazione rappresentativa di una così pregiata zona “Tartufaiaâ€, realizzando un piacevole servizio in cui si traccia un percorso alla scoperta delle eccellenti potenzialità del Tuber Magnatum Picum (nome latino del tartufo bianco) che in questo periodo viene trovato e proposto in tutto il suo aroma durante la manifestazione. 
L'occasione, come non dirlo, ghiotta ha dato modo di scoprire numerose notizie sulla zona meravigliosa della “Massa Trabaria†e sul suo protagonista indiscusso, il Tartufo.
Le riprese tracciano un percorso ricco di curiosità, dall'aspetto più “scientifico†sulla crescita naturale del tubero, a quelle riguardanti le tradizioni della ricca cucina locale dell'entroterra pesarese. 
Di scena sempre il tartufo, dalla ricerca del tartufaio e del fido cane dall'olfatto d'oro, alla presentazione di un buon primo piatto, preparato dalle sapienti mani  della gastronomia locale. Inoltre numerose immagini della bella Mostra , che, inaugurata il 10 ottobre, ha visto migliaia di turisti affollare gli stand gastronomici e le tante mostre. Chi non ha  comprato il costoso tubero non ha perso comunque l'occasione di gustarlo all'interno delle numerose cantine, innaffiando il nobile pasto con un buon vino locale.

Le telecamere della Rai non sono state le prime, né le ultime a visitare la kermesse. Molto presto arriveranno nuove troupe televisive, per  raccontare il Re Tartufo e le numerose celebrità che arriveranno alla sua corte e per far conoscere a tutta l'Italia le bellezze di questo pezzo di terra Marchigiana.


Per informazioni rivolgersi a: 
Segreteria Mostra tel. 0722 819924 fax 0722819925 
Per contatti e accredito stampa: 
Press Ofï¬ce: Futura Pagano cl. 320 3193263 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl