Fontanellato, P Sabato 13 marzo, “Il Gusto femminile…della Cultura e della Moda”

Maria Luigia D'Austria, ex moglie di Napoleone Bonaparte e signora di Parma, Piacenza e Guastalla, confezionò personalmente berrette ottocentesche secondo la moda dell'epoca ancora visibili in Rocca Sanvitale nella Sala dei Cimeli, accanto a guanti di velo, ad un ombrellino, scarpette da ballo, calchi funebri suoi e del secondo marito, ritratti dei suoi amati figli.

04/feb/2010 18.25.47 Francesca Maffini - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Immaginate una ex imperatrice dei francesi che lavora all’uncinetto? Maria

Luigia D’Austria, ex moglie di Napoleone Bonaparte e signora di Parma, Piacenza

e Guastalla, confezionò personalmente berrette ottocentesche secondo la moda

dell’epoca ancora visibili in Rocca Sanvitale nella Sala dei Cimeli, accanto a

guanti di velo, ad un ombrellino, scarpette da ballo, calchi funebri suoi e del

secondo marito, ritratti dei suoi amati figli. Ma come erano le donne della

Corte dei Sanvitale nell’Ottocento? Quali altre nobildonne frequentava ad

esempio Albertina di Montenovo figlia segreta di Maria Luigia D’Austria? In

base al ruolo sociale in castello, come erano le condizioni femminili ad

esempio di cameriere, servette, dame di compagnia?

Marzo è il mese perfetto per scoprirlo in una Cena in Castello, anticipata da

una nuova visita guidata, dove “Il gusto della Cultura” si tinge di rosa:

sabato 13 marzo alle 20.30, scoprirete quali sono le antenate che, nel parmense

e non solo, hanno sempre giocato un ruolo importante tanto da essere ricordate,

citate e omaggiate con eventi a tema. Il Museo Rocca Sanvitale propone allora

un itinerario tutto da conoscere in Rocca, per sedere poi comodamente ai tavoli

decorati ed assaporare un menù che sarà un vero e proprio omaggio alla

raffinatezza, al gusto e all’inventiva che da sempre in cucina hanno le donne.

Infatti ai fornelli per farvi assaggiare questa speciale nottata, lo chef è

donna.



Cosa degustare?



Antipasto Flan di Parmigiano con salsa all’aceto balsamico al carattere di

Maria Luigia;

Gnocchi di patate e zafferano alle zucchine...cucinati con la costanza di

Donna Costanza;

Insalatina di pollo per le Contessine Guglielmina ed Albertina;

Verdure al forno di contorno;

Dolce Torta Mimosa, dedicata a tutte le Donne;

Vini bianchi e rossi �“ acqua naturale minerale e acqua frizzante.



E viaggiando nel tempo e nell’albero genealogico di importanti casati italiani

ed europei ne conoscerete segreti e virtù.



Costo 25 euro (20 euro per i bambini). La prenotazione è obbligatoria.



Informazioni sul menù, sulla serata e per prenotazioni

Iat Rocca Sanvitale tel. 0521.829055

e.mail: ufficio.turistico@comune.fontanellato.pr.it

Sito web www.fontanellato.org





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl