Un americano a Roma! Hopper in mostra fino al 13 giugno

09/mar/2010 10.10.44 Eventi e Viaggi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma rende omaggio all’intera carriera di Edward Hopper (1882-1967) con una grande rassegna antologica senza precedenti nel nostro paese!

Approfitta di questa straordinaria occasione per conoscere e percorrere la straordinaria carriera artistica di Hopper, considerato un grande classico della pittura del Novecento.

Il Museo Fondazione Roma ti aspetta nel centro storico della città,tra Piazza del Popolo e Piazza Venezia, dove non sarà difficile trovare un elegante albergo a prezzi competitivi!

Dopo l’esposizione al Palazzo Reale di Milano, il più popolare e noto artista americano del XX secolo sarà ospitato nelle sale del Museo Fondazione Roma fino al 13 giugno con importanti novità.

La prima riguarda il numero delle opere esposte: ai 160 dipinti della mostra milanese, a Roma si sono aggiunti altri capolavori provenienti dai musei americani come Self-Portrait del 1925-1930, The Sheridan Theatre (1937), New York Interior (1921), Seven A. M. (1948) e South Carolina Morning (1955). Dipinti straordinari che completano il gruppo delle opere celebri già presenti a Milano, tra cui Summer Interior (1909), Pennsylvania Coal Town (1947), Morning Sun (1952), Second Story Sunlight (1960), A Woman in the Sun (1961) e la bellissima Girlie Show (1941).

Altra novità dell’appuntamento romano è l’allestimento, originale e suggestivo nella gestione degli spazi e nelle soluzioni cromatiche e che, insieme alla una nuova edizione del catalogo, rende la mostra un importante evento culturale.

Raggiungere il Museo Fondazione è facile e, se scegli l’Hotel Domus Romana, elegante albergo quattro stelle nel centro storico di Roma, diventerà anche particolarmente affascinante. L’Hotel Domus Romana si trova infatti a soli 10 minuti a piedi dal Museo: un percorso per le strade che hanno fatto la storia di Roma per seguire la carriera di un artista entrato nella storia del Novecento.

 

Come raggiungere il Museo Fondazione Roma

METROPOLITANA: linea A - uscita Spagna/ uscita Barberini
AUTOBUS: 52 - 53 - 61 - 71 - 85 - 160 (P.zza S. Silvestro); 62 – 63 - 81 - 492 - 590 - 628 
(Via del Corso/ Minghetti – P.zza Venezia). 

Fondazione Roma Museo

Via del Corso, 320

Tel +39 06 678 62 09

www.fondazioneromamuseo.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl