Viaggi Fotografici: due Passioni, un Portale

29/mar/2010 06.52.26 Evolution Travel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Uno dei portali verticali di Evolution Travel è dedicato ai Viaggi Fotografici. Salvatore D’Agata, promotore Evolution Travel e uno dei responsabili del portale assieme a Silvia Solarolo, spiega le ragioni di questo strumento e l’aspetto innovativo di questo segmento del “mercato turistico”.

 
 
1) Perchè i Viaggi Fotografici? Cosa ti ha spinto a costruire un intero portale Evolution Travel dedicato ai Viaggi Fotografici?
 
Risposta di Salvatore D’Agata
Questo portale nasce dal desiderio di continuare a coltivare due passioni, il viaggio e la fotografia, facendole diventare anche un lavoro e, soprattutto, per offrire una novità al panorama turistico italiano, una novità legata appunto a questa tipologia di viaggi, i viaggi fotografici.
Mi sono basato su questo motto: “diffondere tramite la fotografia”. E ho scelto questo mezzo come strumento principale e fondamentale del viaggio, con l’obbiettivo di far conoscere culture, tradizioni e bellezze naturali da un'altra prospettiva, nuova nel contesto italiano.
La voglia di costruire il portale dedicato ai viaggi fotografici nasce dalla “necessità” di avere un prodotto italiano basato su questa “nuova” metodologia. Se ci pensate bene, chi non è appassionato di fotografia oggigiorno? Chi non porta con sé la macchina nei suoi viaggi? Chi non ama immortalare le nuove scoperte, conoscenze, avventure, per renderle in qualche modo “immortali”?
Credo che la risposta sia: “Nessuno”! Soprattutto ora, nel 2010, con le nuove tecnologie e tutto il resto. E, come ahimè in tante altre cose, noi italiani arriviamo un po’ dopo rispetto agli altri paesi. Se infatti osservate il panorama internazionale, ci sono tour operator. affermati, famosi, che hanno programmazioni sviluppate su un calendario di 2 anni e che si avvalgono di grandi nomi nel campo fotografico. Motivo per cui mi sono detto: “Perché noi no”? Abbiamo uno scenario perfetto,un Paese che offre una grande varietà di paesaggi e realtà, che vanno dal mare alla montagna, dalle città ai paesi e siamo anche tra i primi al mondo per ricchezze artistico-culturali, e di certo non ci mancano i professionisti nel settore.
Così nasce il portale Viaggi Fotografici, un prodotto tutto italiano, quantomeno per l’organizzazione, perché l’apertura mentale verso altri paesi e realtà non deve mai mancare!
La costruzione del portale ha tre elementi di fondamentale importanza:
- la diffusione di una “forma nuova di fare turismo”;
- la possibilità di diventare nel tempo punto di riferimento per appassionati di fotografia nel panorama nazionale e, nel futuro prossimo, internazionale.
- la visibilità per i fotografi che collaborano nella realizzazione dei vari tour e workshop fotografici.
 
2) Quali sono i punti di forza delle tue offerte?
 
Risposta di Salvatore D’Agata
I punti di forza del portale Viaggi Fotografici di Evolution Travel sono unicità ed esclusività. Tutte le proposte, infatti, vengono inserite nel portale dopo attente analisi di mercato e tutti i percorsi promossi vengono costruiti considerando l’esigenza del fotografo e facendo sì che i luoghi vengano vissuti con un ritmo diverso da quello dei tradizionali itinerari turistici. Altro punto di forza è la creazione dei gruppi, formati grazie alla comune passione per la fotografia che diventa il punto centrale, anche se non l’unico. La bellezza di questi viaggi è anche il fatto che il partecipante può essere un singolo: colui che si iscrive non sente il “bisogno” di fare uno dei nostri viaggi in compagnia di amici o parenti, in quanto il gruppo di “futuri amici” si creerà lo stesso, per cui ha la possibilità di viaggiare da solo, pur non essendolo mai, in realtà. Infatti, oltre a godere della compagnia del gruppo, ha il prezioso sostegno e consiglio dei nostri fotografi-guide.
Ho pensato a svariate proposte di workshop, ad esempio in alta quota, con fotografia su ghiacciaio, spedizioni fotografiche incentrate su orche e orsi, workshop di fotografia di paesaggi vulcanici e tanti altri ancora in cantiere dei quali lascio a voi la scoperta!! 
L’intento è di far diventare tali occasioni uniche, sia a livello fotografico che naturalistico.
Detto in poche parole, sto lavorando assieme ad Evolution Travel per poter creare un connubio tra i due aspetti: dare la possibilità ai partecipanti di fare un “corso pratico” di fotografia condotto da fotografi professionisti e fatto direttamente sul campo, all’interno di un viaggio, in cui non mancheranno la scoperta e il divertimento. Cerco di creare un nuovo modo di fare turismo, un turismo che non sia solo una vacanza, un momento di ferie, ma che diventi un’esperienza di vita vissuta.
3) Perché scegliere un Viaggio Fotografico?
 
Risposta di Salvatore D’Agata
Si sceglie un Viaggio Fotografico per la passione, per la bellezza dei posti e il modo di viverli, ma anche per la novità. Per farmi capire meglio: voi, come la maggior parte delle persone, siete abituati a vedervi al centro dell’immagine, della foto scattata, e magari vedere il posto visitato dietro o attorno ai soggetti immortalati. Non solo, ma chi vede la foto vede il luogo tramite i vostri occhi, tramite la vostra espressione in quel momento, attraverso ciò che state facendo o indossando. Ora immaginate di stare dall’altra parte dell’obbiettivo, immaginate il posto visitato così, nudo e crudo, con i suoi colori, la sua gente, i suoi movimenti, concentratevi sull’immagine che vedete, in tutta la sua nitidezza, quasi a riuscire a sentire l’odore di quel luogo, tramite i suoi contorni, le sue linee, i suoi contrasti. Avete visto qualcosa di diverso?? Qualcosa in più?? C’è una netta differenza, vero?
Io credo proprio di sì. Avrei potuto darvi tante motivazioni del perché scegliere i viaggi fotografici, ma credo che ciò che vi ho detto renda al meglio l’idea di questo portale e della filosofia di Evolution Travel. Certo, poi ci sarebbe da chiedere perché scegliere proprio il portale “I miei viaggi fotografici”. Anche qui ci sarebbero tante ragioni, ma mi limiterò a dirvi la principale.
Noi promotori Evolution Travel organizziamo i viaggi studiando al meglio ogni dettaglio; dalla destinazione al gruppo da formare, dall’accompagnatore ai mezzi da utilizzare, prestando attenzione ai vari dettagli e avendo come finalità principale la didattica che viene impartita in ogni workshop e organizzata in modo tale da poter seguire al meglio ogni singolo partecipante e creando uno scambio di esperienze tra i partecipanti e i fotografi. Ecco perché viene sempre garantita la presenza di due fotografi professionisti per gruppi superiori alle dieci persone.
 
3) Che tipo di pubblico è adatto alle offerte di questo portale?
 
Risposta di Salvatore D’Agata
Il portale Viaggi fotografici di Evolution Travel è dedicato a tutti coloro che sono appassionati di questa splendida arte o che fanno della fotografia la loro professione.
All’interno del portale sono state create offerte diversificate tra loro e pensate per clienti con differenti livelli di conoscenza fotografica. Ecco giustificata la presenza di Photo Day adatti ad un pubblico neofita e basati per lo più sulla composizione fotografica di paesaggi; workshop sul reportage animale che richiedono conoscenze più approfondite e legate a tecniche più specifiche, ma anche padronanza del mezzo fotografico e degli accessori utilizzati durante gli stessi; e infine i tour, adatti ad un pubblico esperto, in quanto pensati come spedizioni fotografiche (sinonimo di esperienza fotografica, utilizzo di attrezzatura fotografica particolare e conoscenze di post produzione ed editing).
 
5) Tu, come Consulente Evolution Travel, come fai a seguire un cliente online?
 
Risposta di Salvatore D’Agata
Per un promotore Evolution Travel è di fondamentale importanza il contatto che si instaura con il cliente, che, a mio avviso, deve essere seguito con molta attenzione, cortesia, competenza e professionalità, per meritare la sua fiducia verso il prodotto richiesto.
Dopo ogni richiesta ricevuta, solitamente viene effettuata la classica telefonata per spiegare come è strutturata la proposta, ma anche per rispondere ad eventuali domande dei clienti inerenti ai workshop. In seguito viene redatta la proposta di viaggio, corredata di tutte le informazioni utili relative al programma di corso e del viaggio; l’invio di questa proposta è seguita da una telefonata o da un sms di avviso di invio. Dopo un paio di giorni il cliente viene ricontattato per avere un riscontro sulla proposta.
 
6) Quali sono i vantaggi per il cliente di comprare il proprio viaggio online?
 
Risposta di Salvatore D’Agata
La struttura e l’organizzazione di Evolution Travel offrono al cliente appassionato di fotografia la comodità di poter ricevere a casa tutte le informazioni relative ad un viaggio, la consulenza di un promotore esperto su un determinato prodotto/destinazione, la possibilità di usufruire di un prodotto, quale i viaggi fotografici, particolare ed unico nel suo genere.
Penso che stia cambiando il modo di fare vacanza: la tipologia di viaggi si è molto diversificata e Internet incarna questa evoluzione e permette di offrire un servizio più rapido, più adeguato ai singoli bisogni di vacanza e soprattutto più ricco di competenza tecnica.
Evolution Travel in tutto ciò è un vero leader in quanto riesce a proporre nel mercato on-line una serie di portali verticali, dedicati a differenti tipologie di viaggio e destinazioni. Proprio come questo portale Viaggi Fotografici!
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl