Battesimo della pista del Faenza Racing il 18 aprile a Vallelunga

Battesimo della pista del Faenza Racing il 18 aprile a Vallelunga Battesimo della pista del Faenza Racing il 18 aprile a Vallelunga Domenica parte il CIV al quale parteciperà il pilota manfredo Mattia Tarozzi Domenica 18 aprile sul circuito di Vallelunga scatta il semaforo verde per la prima stagione ufficiale del Faenza Racing e del suo giovane pilota Mattia Tarozzi.

16/apr/2010 12.39.05 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Battesimo della pista del Faenza Racing il 18 aprile a Vallelunga

Domenica parte il CIV al quale parteciperà il pilota manfredo Mattia Tarozzi

 

Domenica 18 aprile sul circuito di Vallelunga scatta il semaforo verde per la prima stagione ufficiale del Faenza Racing e del suo giovane pilota Mattia Tarozzi.

Tarozzi, infatti, partecipa al Campionato Italiano Velocità (CIV) che prende proprio il via dall’autodromo “Taruffi” a Campagnano di Roma. Sarà in sella da una Aprilia RSV125.

Il CIV rappresenta un’importante palestra per tutti i piloti prima di tentare l’eventuale salto nelle categorie superiori, Campionato Europeo ed ovviamente il Motomondiale.

Il diciannovenne pilota di Faenza si troverà a duellare con altri 23 centauri, in rappresentanza di 10 scuderie. Tarozzi e il Faenza Racing hanno tutte le carte in regola per ben figurare e per riportare lustro al nome della città Manfreda nel mondo del motociclismo. L’obiettivo di questa prima gara, dopo i positivi test invernali, è per Mattia Tarozzi quello di togliersi un po’ di ruggine e di incominciare a respirare il clima di agonismo e di sana competizione. Gli stimoli certo non gli mancano; le potenzialità ci sono tutte. Alla pista la prima sentenza.

 

 

 

Ufficio stampa Faenza Racing: Pierluigi Papi tel. 338 3648766 ppapi@racine.ra.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl