Treno Barocco del Val di Noto

Il 21 Marzo partirà da Siracusa, attraverserà i Comuni del Sud-est siciliano, si fermerà a Noto e Modica, pernotterà a Ragusa per poi proseguire fino a Scicli e Ispica e ritornare nel capoluogo aretuseo: sarà il Treno Barocco a compiere questo viaggio nel periodo compreso tra Marzo e Settembre.

26/feb/2005 16.20.14 Majazze Features Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Treno Barocco

 

 Il 21 Marzo partirà da Siracusa, attraverserà i Comuni del Sud-est siciliano, si fermerà a Noto e Modica, pernotterà a Ragusa per poi proseguire fino a Scicli e Ispica e ritornare nel capoluogo aretuseo: sarà il Treno Barocco a compiere questo viaggio nel periodo compreso tra Marzo e Settembre. Il Treno, composto da tre carrozze storiche, avrà come ammiraglia la mitica locomotiva 740.244, che per 40 anni ha fatto la storia della tratta ferroviaria Siracusa - Licata; sarà un evento che rievocherà il vissuto di diverse generazioni, ma soprattutto quello di tanti ferrovieri che attraverso il loro spirito di sacrificio hanno dato un grande impulso allo sviluppo dell’economia degli iblei.

“Finalmente ci siamo, dopo tanti nostri sforzi tesi a sensibilizzare le istituzioni, il Treno Barocco diventerà una realtà.” Così commenta il presidente dell’Associazione Treno Barocco del Val di Noto, il dott. Antonino Nigito, alla notizia dell’istituzione del treno. “La nostra campagna di promozione del progetto- aggiunge Nigito - era partita quasi due anni fa con l’invio di decine di cartoline all’Amministratore Delegato delle Ferrovie dello Stato, in cui chiedevamo il ritorno della storica locomotiva presso il deposito ferroviario di Modica, sua sede d'appartenenza.”

L’Associazione Treno Barocco del Val di Noto, nel mese di Febbraio, ha promosso una serie di workshop con alcuni operatori turistici ed enti di categoria ed ha fatto richiesta al Presidente dell’Amministrazione Provinciale di Ragusa di convocare una Conferenza di servizio con i rappresentanti degli enti locali, regionali e nazionali per organizzare un Treno Barocco che coinvolga tutti gli attori che operano nel campo del turismo e per rivedere l’accordo tra Trenitalia ed Assessorato al Turismo della Regione Sicilia sulle modalità di gestione e sulle fermate.

 

Nanni Nigito

 

Associazione Treno Barocco del Val di Noto

Info: trenobarocco@yahoo.it

Tel. 0932832458


Nuovo Yahoo! Messenger E' molto più divertente: Audibles, Avatar, Webcam, Giochi, Rubrica… Scaricalo ora!
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl