Le agenzie viaggi convenzionate e le commissioni sull'emissione di biglietti ferroviari.

Tempo fa è sorta una questione sulla liceità di prendere o no una commissione sull'emissione di biglietti ferroviari.

06/mag/2010 15.48.06 Alessandro Monti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Tempo fa è sorta una questione sulla liceità di prendere o no una commissione sull'emissione di biglietti ferroviari. Diversi consumatori si sono lamentati del fatto che diverse agenzie viaggi applicassero percentuali anche piuttosto alte al prezzo di base del biglietto. La realtà sta nel fatto che se l'agenzia è convenzionata con Trenitalia non potrebbe applicare alcun sovrapprezzo mentre diverso è il discorso in cui non si abbia alcun accordo. In quest'ultimo caso la commissione è lecita secondo il regolamento vigente. Importante, per la tutela del viaggiatore, farsi rilasciare uno scontrino fiscale.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl