21esima Bandiera Blu a GRADO, record italiano di assegnazioni.

L'Amministrazione Comunale ha espresso grande soddisfazione per l'assegnazione storica che da oltre 20 anni pone Grado sul gradino più alto delle spiagge italiane, sottolineando anche come questo prestigioso vessillo costituisca una garanzia di qualità non solo per il turista, ma anche per i residenti poiché rappresenta un importante segnale di quanto l'amministrazione si adoperi per uno sviluppo del territorio compatibile con l'ambiente.

11/mag/2010 17.18.09 Blu Wom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’ottima qualità ambientale e la gestione sostenibile del territorio sono valsi all’Isola d’oro la 21esima Bandiera Blu, il riconoscimento attribuito annualmente dalla FEE (Foundation for Environmental Education), di cui Grado detiene il record nazionale di assegnazioni. L’annuncio dell’assegnazione è stato dato oggi 11 maggio 2010 presso la sede della Regione Lazio a Roma.

Si è tenuta oggi 11 maggio 2010 presso la sede della Regione Lazio a Roma la cerimonia di assegnazione delle Bandiere Blu 2010. Il Comune di Grado conferma il proprio primato nazionale con l’ottenimento della 21esima Bandiera Blu (la 20esima consecutiva), il prestigioso riconoscimento attribuito dall’organizzazione nazionale che rappresenta in Italia la FEE (Foundation for Environmental Education) e che certifica la qualità ambientale e la gestione sostenibile del territorio delle località costiere. Grado e le altre spiagge italiane che hanno ricevuto quest’anno il riconoscimento della FEE corrispondono a circa il 10% delle spiagge premiate a livello internazionale.

I 13 km di piste ciclabili, oltre 125.000 mq di isole pedonali e le molteplici iniziative volte alla promozione di un turismo sempre più responsabile ed ecosostenibile, quali l’albergo diffuso in laguna e lo sviluppo di percorsi cicloturistici, sono valsi a Grado l’attribuzione anche quest’anno dell’importante vessillo e il mantenimento del record italiano di Bandiere Blu.

 

L’Amministrazione Comunale ha espresso grande soddisfazione per l’assegnazione storica che da oltre 20 anni pone Grado sul gradino più alto delle spiagge italiane, sottolineando anche come questo prestigioso vessillo costituisca una garanzia di qualità non solo per il turista, ma anche per i residenti poiché rappresenta un importante segnale di quanto l’amministrazione si adoperi per uno sviluppo del territorio compatibile con l’ambiente. La Città di Grado si presenterà quest’anno ai turisti con un’opera di grande importanza quale è il completamento della riqualificazione del centro storico. Si continua, infatti, a puntare sulla qualità urbana, sul contenimento dell’uso del territorio, favorendo al contempo un’equilibrata crescita dei vari settori produttivi. Grande attenzione alla riqualificazione del territorio dunque alla promozione della cultura del risparmio energetico, alla raccolta differenziata dei rifiuti, al risparmio idrico, alla messa in sicurezza del territorio con le piste ciclabili, i percorsi naturalistici il ripascimento della spiaggia con 55 mila metri cubi di sabbia per ripristinare l’arenile della Costa Azzurra.

La Bandiera Blu è il prestigioso riconoscimento di valore internazionale attribuito dal 1987 dalla FEE (Foundation for Environmental Education), che certifica la qualità ambientale delle località costiere ed una gestione sostenibile del territorio. I criteri di valutazione sono stabiliti a livello internazionale e riguardano la qualità delle acque di balneazione, la gestione dei rifiuti, la depurazione delle acque, l’educazione e informazione ambientale, i servizi e la sicurezza nelle proprie spiagge e le iniziative per la sostenibilità ambientale.

In linea con le direttive della FEE, il Comune di Grado si impegna anche quest’anno a comunicare in modo estensivo l’ottenimento dell’importante riconoscimento, esponendo la bandiera Blu in cinque diversi punti del territorio, ben visibili ai cittadini ed ai turisti in transito sull’Isola del Sole: al Porto, presso la spiaggia Costa Azzurra, sul Lungomare Nazario Sauro (diga), all’ingresso principale della spiaggia (GIT) e presso la spiaggia di Grado Pineta. A questi si aggiunge il “Punto Blu”, localizzato presso il palazzo del Comune, il centro adibito alla diffusione delle informazioni riguardo gli aspetti di qualità ambientale, che hanno portato Grado al raggiungimento del record nazionale.

 

Informazioni per il PUBBLICO

Comune di Grado

Ufficio Turismo e Relazioni esterne 

Tel +39_0431_898239-898224

Fax +039_0431_898205

turismo@comunegrado.it urp@comunegrado.it

www.grado.info

 

Informazioni per la STAMPA

BLU WOM – www.bluwom.com

20123 Milano_Via San Vittore, 40

Tel. 02 87384640 Fax. 02 87384644

Business Dev Director: Patrizia Fabretti patrizia.fabretti@bluwom.com 

33100 Udine_Via Marco Volpe, 43

Tel. 0432 886638 Fax. 0432 886644

Responsabile Ufficio Stampa: Laura Elia laura.elia@bluwom.com 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl