Piemonte: Miss Italia riparte dal Lago d'Orta (No)

Nel week-end, decine di ragazze hanno partecipato ai casting di Miss Italia che si sono svolti nell'accogliente cornice dell'hotel "L'Approdo" di Pettenasco.

19/mag/2010 00.12.26 Consorzio Cusio Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 


Riparte dal Lago d'Orta il concorso di bellezza più famoso. Nel week-end, decine di ragazze hanno partecipato ai casting di Miss Italia che si sono svolti nell'accogliente cornice dell'hotel “L'Approdo” di Pettenasco. Grande successo grazie allo scenario incantevole dei luoghi e alla complicità del bel tempo. Le aspiranti miss sono arrivate un po' da tutte le province, anche se la parte del leone l'ha fatta ovviamente il Piemonte Orientale. “Siamo soddisfatti – commenta l'agente regionale del concorso Vito Buonfine – rispetto al passato è cresciuto il numero di ragazze del territorio iscritte al concorso e presenti ai casting. È un buon risultato, che premia il binomio con il Lago e sottolinea il crescente interesse del novarese e del Vco per la manifestazione”.
Nella sola giornata di domenica sono state visionate una decina di ragazze provenienti dai dintorni del lago. Sono tutte studentesse e si tratta di:
- Sabrina Ruschetti, 17 anni, di Verbania
- Stella Pirola, 21 anni, di Novara
- Erika Faina, 20 anni, di Pombia
- Carla Finocchiaro, 18 anni, di Verbania
- Vanessa Ferrari, 19 anni, di Verbania
- Silvia Arcifera, 19 anni, di Domodossola
- Desiré Cacciatore, 18 anni, di Borgomanero
- Giorgia Zanone, 18 anni, di Biella
- Deborah Marengo, 18 anni, di Alessandria
- Gabriella Dell'Anno, 16 anni, di Santhià, iscritta come “mascotte” vista la giovane età.
Per le altre ragazze, le iscrizioni sono ancora aperte. Le aspiranti possono consultare il sito ufficiale del concorso www.missitalia.rai.it oppure contattare direttamente l'agente regionale Vito Buonfine al n. 011/758873. 
Le tappe novaresi confermate sono quelle di Romagnano Sesia (5 luglio), Cureggio (23 luglio), Pombia (24 luglio) e Trecate (31 luglio), mentre sono in via di definizione le quattro date che verranno ospitate sul Lago d'Orta grazie alla collaborazione con il Consorzio Cusio Turismo. "In tal senso, un ringraziamento particolare va agli albergatori, che collaborano offrendo location incantevoli e suggestive – conclude Buonfine – Miss Italia, che ha superato la soglia dei 70 anni, è lieta di rilanciare l'abbinamento con il turismo e l'ambiente. Sono certo che il Lago d'Orta e le sue strutture offrono numerose opportunità in questo senso”.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl