Sesto posto in Spagna per il pilota faentino Mattia Tarozzi

14/giu/2010 23.52.37 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Sesto posto in Spagna per il pilota faentino Mattia Tarozzi

Sul circuito di Jerez una buona prova del driver del Faenza Racing,

che attualmente è ottavo nella classifica generale del Campionato iberico, primo degli italiani

 

Mattia Tarozzi e il Faenza Racing ancora una volta ben figurano nel Campionato Spagnolo di Velocità, nella classe 125 cc. Domenica 13 giugno, infatti, sul circuito di Jerez il pilota faentino è giunto sul traguardo al sesto posto conquistando 10 punti.

La gara di Tarozzi è stata esemplare, impostata sulla regolarità e sulla precisione di guida che sono un po’ le sue caratteristiche principali. Partito dalla sesta posizione, dopo un buon turno di prove del sabato, giro dopo giro è andato sempre più veloce, migliorando anche il proprio record personale del circuito di Jerez, abbassandolo di circa 1 secondo.

Dopo tre gare, di cui il giovane driver di Faenza ne ha però disputate solo due, in classifica generale nel Campionato Spagnolo Velocità è all’8 posto assoluto (con 17 punti), su una graduatoria di ben 28 piloti. E soprattutto Tarozzi è il primo degli italiani. Davanti a lui solo un portoghese, Miguel Angel Oliveira Falcao attualmente leader del campionato, un finlandese e poi solo piloti spagnoli.

 

«Sono molto soddisfatto della mia gara qui a Jerez - commenta Tarozzi appena sceso dalla sua Aprilia 125 - Ancora una volta il team mi ha messo a disposizione un’ottima moto. Così ho potuto impostare la gara su un buon livello. Giro dopo giro sentivo di andare sempre meglio e questo mi ha permesso di mantenere la sesta posizione dalla partenza fin sotto la bandiera a scacchi. Inoltre, la mia soddisfazione è ancora maggiore perché sono comunque stato il primo dei piloto italiani e adesso, grazie a questo risultato, sono il primo degli italiani anche nella classifica generale. Ora non mi resta che concentrarmi per la prossima doppia gara del Mugello per il Campionato Italiano Velocità (ndr 19 e 20 giugno), dove arriverò avendo maturato ancora un po’ più d’esperienza nel mondo delle corse».

 

 

 

 

 

Ufficio stampa Faenza Racing: Pierluigi Papi tel. 338 3648766 ppapi@racine.ra.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl