Appartamenti Barcellona Checkin presenta il inedito festival della Mercè 2010 Arti della Strada

24/ago/2010 13.02.42 Appartamenti Barcelona CheckIn Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Musica del Senegal e arte stradale nella festa più saliente della città catalana

Il festivale innovatore renderà le feste di questo anno originale e differente. Il nome di questo nuovo festival è "Mercè Arti di Strada" (MAC), che ha come obiettivo a dare spazio agli artisti che concepiscono i loro spettacoli in strada.


Mimo, circo, danza o teatro sono aclune delle attività della generosa offerta della Festa Maggiore di Barcellona che si celebra I giorni 23, 24, 25 e 26 di settembre.
Una opzione per gioire della Festa Maggiore di Barcellona è con le offerte di Appartamenti Barcellona Checkin.


Nel BAM (Barcellona Azione Musicale) ci sono anche importanti artisti come Belle & Sebastian, Goldfrapp o Ok Go, ma soprattutto artisti locali come Els Amics de les Artos o Maika Makovski. Questo festival, que questo anno celebra il suo diciottesimo compleano, è anche un conosciuto festival della Festa Maggiore.


Anche per la Mercè si ha preparato il montaggio musicale '20xGato', un omaggio all'artista Gato Perez che fa 20 anni che è morto. Barcellona Sabor de Gracia (Barcellona Sapore di Gracia), un gruppo di rumba, è il protagonista di codesto spazio.


Questo anno si potrà sfruttare anche della innovazione della musica e cultura senegalesa: Dakar è la città ospite delle feste del 2010. Attraverso concerti del rapper Awasi e la cantante Njaaya, della danza contemporanea di Tenane o di altre proposte, come il spettacolo di percussioni Doudou N'Diaye, Dakar è riflettuto nelle feste di Gracia del capoluogo catalano.


Questo anno sarà Joan Margarit, poeta e architetto, lo incaricato di interpretare il discorso delle feste della Mercè. Il Premio Nazionale per la Letteratura e autore di poesie in che modo 'Barcellona amore finale' uscirà al terrazzo del Municipio il 23 settembre alle ore 19:00.Circa un mese dopo la fine della Mercè arrivarà alle librerie una nuova collezione di poesie: 'No era lluny ni difícil' (Non era lontano o difficile).


Il cartello della festa 2010 è poco elaborato e vincolato a la crisi economica d'oggi. Si tratta di un cartello di disegno povero di risorsi. Il suo creatore è Claret Serrahima con l'aiuto di 31 persone.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl