Fuoco al Mito: la cottura del Parmigiano Reggiano "live" a Cervia

Fuoco al Mito: la cottura del Parmigiano Reggiano "live" a Cervia Fuoco al Mito: la cottura del Parmigiano Reggiano "live" a Cervia L'appuntamento è per l'11 settembre quasi a conclusione dell'edizione 2010 di "Emilia-Romagna è Un Mare di Sapori" La cottura con fuoco a legna del Parmigiano Reggiano: un antico rito che si ripete immutato da otto secoli, ma anche uno spettacolo di grande suggestione.

09/mar/2010 09.38.30 Pierluigi Papi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Fuoco al Mito: la cottura del Parmigiano Reggiano “live” a Cervia

L’appuntamento è per l’11 settembre quasi a conclusione

dell’edizione 2010 di “Emilia-Romagna è Un Mare di Sapori”

 

La cottura con fuoco a legna del Parmigiano Reggiano: un antico rito che si ripete immutato da otto secoli, ma anche uno spettacolo di grande suggestione. “Fuoco al Mito” è uno degli eventi  di “Emilia-Romagna è Un Mare di Sapori”, il cartellone promosso dalla Regione che da luglio  a settembre ha toccato le principali località balneari  della Riviera per far conoscere  ai turisti lo straordinario patrimonio di  prodotti tipici di questa terra.

 

L’appuntamento con l’ultima cottura dal vivo del Parmigiano Reggiano per questa estate 2010 è per sabato 11 settembre a Cervia, Piazzale dei Salinari ore 21.30.

 

Al termine della cottura e della descrizione del procedimento di marchiatura (fuori dalla zona d’origine il prodotto non è marchiabile), si potrà assaggiare il famoso Tosone (costituito dai ritagli della forma appena cotta, una vera ghiottoneria di altri tempi) e degustare il Parmigiano-Reggiano  insieme a  un altro “re” dell’Emilia-Romagna: il Lambrusco.  Un abbinamento perfetto per apprezzare questo formaggio unico al mondo che viene prodotto  esclusivamente nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna alla sinistra del fiume Reno e Mantova alla destra del fiume Po.

 “Emilia Romagna è Un Mare di Sapori” 2010 è il cartellone di eventi voluto dall’assessorato regionale all’Agricoltura per valorizzare i vini e i prodotti tipici del’Emilia-Romagna. “Un patrimonio unico, fatto di eccellenze eno-gastronomiche, ma anche di valori,  tradizioni e di uno stretto legame con i territori - ricorda  l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni - Una grande risorsa culturale, che può diventare anche  un importante elemento di attrazione turistica”.

 

Emilia-Romagna è un Mare di Sapori  è una manifestazione realizzata dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, con i Consorzi del Parmigiano-Reggiano, del Prosciutto di Parma , in collaborazione con i Consorzi dei Salumi piacentini, della Pesca e Nettarina di Romagna, della Mortadella di Bologna , dell'Aceto balsamico tradizionale di Modena e Reggio e con l'Enoteca regionale Emilia-Romagna. Visita anche il sito: www.unmaredisapori.com

 

 

Info e curiosità sul sito www.unmaredisapori.com.

 

 

Regione Emilia-Romagna Assessorato Agricoltura

Emilia Romagna è Un mare di Sapori

Ufficio Stampa Coop Aleph Rif. 348 7314189

Desk Pierluigi Papi 338 3648766 - papi@coopaleph.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl