Piccola guida ai luoghi di interesse archeologico del Trentino

06/ott/2010 21.31.59 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Trentino è un territorio ricchissimo di località dove la storia e l’arte sono in grado di competere, quanto ad attrattiva, con la bellezza dei paesaggi e della natura. Cercando ad esempio informazioni su Fiavè si può scoprire che questo comune ospita una importantissima zona palafitticola risalente più o meno al 2300 a.C. Gli insediamenti sono situati nel lago Carrera e sono stati scoperti grazie agli scavi archeologici effettuati negli anni ‘60. La città di Fiavè, inoltre, è nata dalla confluenza di tre antichi nuclei medievali: Sabadini, Piazza e Sotratori. Gli appassionati di archeologia avranno quindi molto materiale su cui studiare e fare pratica, come anche i turisti – profani della materia – che avranno la possibilità di visitare gratuitamente il sito palafitticolo durante i mesi estivi. O praticare, in alternativa, attività come trekking, escursioni o curling.

Pari ricchezza prospettano le informazioni su Ton, altro comune trentino della Val di Non. La città è molto nota per la sua ricchezza architettonica e per il gruppo montuoso delle cime di Vigo. Il comune è diviso in diverse frazioni: Vigo di Ton, Toss, Masi di Vigo, Bastianelli, Castelletto, Nosino e Ceramica. Di queste Vigo di Ton, una delle più importanti, è sormontata dal Castel Thun che, risalente al XIII secolo, è uno dei castelli più importanti e meglio conservati del Trentino, grazie anche a significativi restauri finanziati dalla Provincia autonoma di Trento. Tra gli altri siti degni di interesse, ci sono la chiesa parrocchiale dell’Assunta, il cui primo nucleo risale al Duecento (importante la famosa pala dell’altare di Sant’Antonio raffigurante la Madonna col Bambino), la chiesa di San Nicolò e quella dedicata ai santi Fabiano e Sebastiano, di età seicentesca.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl