Varese, territorio di eventi, ha gestito l'accoglienza e la logistica dell'Assemblea del Partito Democratico con Varese Convention & Visitors Bureau

11/ott/2010 13.38.37 redoffice Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’8 e il 9 ottobre si è svolta presso il Polo Fieristico Malpensa Fiere di Busto Arsizio l’Assemblea Nazionale del Partito Democratico. Varese Convention & Visitors Bureau ha gestito la logistica dell’evento, che ha rappresentato un’altra occasione per Varese di dimostrare la sua vocazione alla valorizzazione del territorio e del turismo d’affari, come sostiene Giovanni Luatti e la focalizzazione sulla creatività e l’innovazione in quanto potenziali driver di sviluppo. Parole chiave: turismo di qualità, mobilità coordinata, accoglienza attenta alle vere necessità delle persone.

Varese Convention & Visitors Bureau è l’organismo preposto alla promozione e commercializzazione della provincia di Varese e del turismo della stessa Provincia, sia nella versione business che leisure; la città è al momento protagonista di numerosi eventi che puntano al rilancio del capoluogo lombardo. L’8 e il 9 ottobre si è svolta l’Assemblea Nazionale del Partito Democratico presso il Polo Fieristico Malpensa Fiere a Busto Arsizio, durante la quale si sono discusse le proposte del PD su alcuni temi caldi della politica nazionale. Per questo appuntamento sono arrivati oltre 1.000 delegati da tutta Italia e circa 150 giornalisti. Varese Convention & Visitors Bureau ha gestito tutta la logistica dell’evento, dalle prenotazioni alberghiere dei congressisti ai transfer durante le due giornate di lavoro. Al Terminal 1 di Malpensa è stato allestito un Welcome Desk di Varese Turismo e all'interno del polo congressuale un punto informazioni.

L’Assemblea del PD, che ha visto un numero altissimo di presenze sul territorio, ha costituito un’altra importante occasione per Varese, che in questi giorni è stata la location di numerosi eventi, tra i quali la due giorni di “Varese Comunica” (1 e 2 ottobre), alla quale hanno partecipato 49 relatori di differenti settori che hanno trattato del rapporto tra tecnologia e comunicazione attraverso una commistione di saperi e una condivisione della conoscenza.

Per qualunque città puntare su eventi culturali, politici ed economici che riescano ad aggregare gli attori dello sviluppo del territorio e ad attirare persone dall’esterno, rappresenta un modo per divenire un polo di attrazione degli investimenti e un punto di riferimento nella crescente attesa di una nuova proposta di accoglienza in vista dell’Expo 2015.

Un atteggiamento attento al talento e alla creatività (applicata in ogni settore della filiera dell’accoglienza) consente ad una regione di attrarre e trattenere il maggior numero di eventi, aziende, persone e, non in ultimo, talenti. Varese vuole assicurarsi un futuro all’insegna dell’innovazione e della crescita economica anche in settori già in espansione come quello turistico.

Uno dei primi passi che il capoluogo lombardo sta compiendo su questo cammino è quello di investire sugli eventi; afferma Giovanni Luatti, direttore di Varese Convention and Visitors Bureau: “’Varese, crocevia del business’ è uno slogan coniato dalla Camera di Commercio di Varese che interpreta perfettamente la vocazione del territorio e delle sue imprese. La nostra città si pone infatti come giardino della grande metropoli milanese e, grazie a Malpensa, il secondo aeroporto italiano in termini di arrivi e al fatto che è la quarta provincia per dotazione infrastrutturale, è tra le eccellenze nazionali per il turismo d'affari. La Fiera di Milano a otto chilometri, il Lago Maggiore che fa da cornice naturale e una serie di splendide bellezze paesaggistiche prealpine, si inseriscono in un quadro che dipinge un territorio ideale per eventi congressuali di elevata qualità. Varese Convention & Visitors Bureau da anni rappresenta il soggetto preposto dalle istituzioni provinciali ad aggregare l'offerta turistica e congressuale della Provincia e a fornire agli ospiti un reale valore aggiunto in termini di servizio, innovazione di prodotto offerto, networking con le imprese e, soprattutto, capacità di proiettare l'immagine dell'azienda oltre i confini dell'evento. Tra i principali obiettivi a medio termine abbiamo in mente il lancio di una nuova immagine di Varese Congressuale sia a livello Nazionale che Internazionale”.

 

http://www.vareseturismo.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl