Cosa offrono Villa Lagarina e Malosco

01/nov/2010 12.41.07 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Scegliere il Trentino come meta delle proprie vacanze è l’ideale per chi voglia trascorrere un periodo di relax in mezzo al verde, ma allo stesso tempo non voglia precludersi la possibilità di fare attività sportiva, sciistica soprattutto ma non esclusivamente, e di girare per località turisticamente rinomate. Tante sono le affermazioni che si possono fare a proposito del Trentino, ma una è sicuramente condivisibile da chiunque: è un territorio che con le sue molteplici bellezze accontenta qualunque tipologia di turista. Ecco quindi che, solo per fare un esempio, delle vacanze a Villa Lagarina e al Lago di Cei rappresentano la meta ideale per chi voglia intraprendere un viaggio romantico.

Una puntata alle cascate di Strafait, escursioni nel borgo con lo sfondo di monumenti barocchi e infine una passeggiata al lago, immerso tra i boschi di faggio, costituiscono un appuntamento irrinunciabile per un week end romantico che si rispetti. Oppure si potrebbero prenotare delle vacanze a Malosco e sulle Desine, ideali soprattutto per gli amanti dell’arte e della cultura. Malosco è infatti un paese ricco di case di stampo rustico-signorile e di monumenti artisticamente rilevanti, come la chiesa parrocchiale di Santa Tecla, che risale al XIII secolo, e il Castello Malosco, all’ingresso del paese, ricostruito attorno al Cinquecento dal signore locale.

Ovviamente, sia scegliendo Villa Lagarina, sia dirigendosi verso i prati delle Dasine, l’attività ideale sarà quella di lunghe e rigeneranti passeggiate. Il modo migliore per godersi appieno la vacanza e ricaricarsi di buone energie, prima di rituffarsi nella logorante e spesso intossicante routine cittadina.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl