Air Partner lancia la Middle East JetCard

24/nov/2010 10.47.00 Ufficio Stampa PRESS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Buongiorno,

di seguito invio con piacere il comunicato stampa relativo alla nuova Middle
East JetCard di Air Partner che consente di noleggiare un Jet privato per
raggiungere le principali località del Medio Oriente a prezzi fissi e senza
costi extra aggiunti. Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti.



Grazie e a presto,



Elisabetta Imbrogno
Press Office & P.R.
Corso S. Gottardo 5 - 20136 Milano
Tel. 02867526 Fax 0286998132
e.imbrogno@presstudio.com







AP_Logo_large





Comunicato stampa





AIR PARTNER LANCIA LA MIDDLE EAST JET CARD



Novembre 2010 - Air Partner ha lanciato la Middle East JetCard che consente
di noleggiare un Jet privato per raggiungere le principali località del
Medio Oriente a prezzi fissi e senza costi extra aggiunti.

Il lancio di questa nuova carta, di 25 ore di volo effettivo prepagate,
segue le precedenti introduzioni sul mercato delle Jet Card per volare in
Europa e negli Stati Uniti e ai Caraibi.



"La nuova Jet Card Middle East è interessante anche per il mercato italiano
- ha commentato Alessio Altamura, Country Manager per l'Italia -. Infatti,
in passato abbiamo avuto delle richieste soprattutto da parte del settore
business per raggiungere destinazioni del Medio Oriente che oggi possiamo
soddisfare con questo sistema che consente di acquistare una carta prepagata
a scalare, sulla base delle effettive ore di volo".



Kevin Ducksbury è stato nominato Direttore Air Partner per il Medio Oriente
e per l'Asia con sede operativa a Dubai.



La Middle East Jet Card si rivolge al settore business e leisure, sia per
voli interni nei paesi del Medio Oriente sia per voli che originano
dall'Europa o dagli Stati Uniti.



La carta prepagata di 25 ore consente di disporre di un aeromobile privato
entro le 48 ore dalla richiesta a costi fissi e senza spese extra
aggiuntive, con possibilità di upgrade e downgrade dell'aeromobile, e con il
vantaggio di un 15% di sconto per voli di andata e ritorno. Inoltre, il
credito non ha data di scadenza e le ore di volo non utilizzate possono
essere rimborsate.



La Middle East Jet Card è valida per i seguenti paesi: Cipro, Egitto, Iraq,
Giordania, Kuwait, Bahrain, Libano, Oman, Qatar, Arabia Saudita, Siria,
Turchia, Emirati Arabi Uniti e Yemen. Inoltre, la carta include destinazioni
speciali come Teheran e Esfahan in Iran, Kabul in Afghanistan, per voli da e
per il Medio Oriente.

Tre gli aeromobili che effettuano questo servizio: aerei di media dimensione
fino a 7 passeggeri, aerei fino a 10 passeggeri e modelli fino a 14
passeggeri.

La Jet Card è stata lanciata con successo sei anni fa da Air Partner, in
Europa e negli Stati Uniti e area dei Caraibi.



Air Partner dispone di 20 uffici dislocati nei principali centri finanziari
di 17 paesi, dall'Europa al Nord America, dal Medio Oriente all'Asia. In
Italia, la sede è a Milano.

Air Partner è la compagnia scelta da molti capi di stato ed è l'unica a
essere stata insignita del Sigillo Reale per la fornitura di viaggi aerei
alla Casa Reale Britannica.



Per maggiori informazioni: Air Partner, Via Valtellina, 67 - 20159 Milano -
T +39 02 66825117 - F +39 02 60737939 - www.airpartner.com







UFFICIO STAMPA

logoPRess

Paola Colla

p.colla@presstudio.com

Tel. 02 867526 - fax 02 86998132




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl