MERCATINI DI NATALE SULLE DOLOMITI

29/nov/2010 14.10.38 Dolomiti.it S.r.l. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Pattinare in piazza a Merano tra i profumi dell’Alto Adige  

Come ogni anno nelle località dell’Alto Adige, del Trentino e del Bellunese le piazze si riempiono di casette di legno che offrono prodotti artigianali, tradizioni gastronomiche, idee regalo e non solo. Sono i mercatini di Natale sulle Dolomiti, evento molto atteso che da fine novembre fino ai primi di gennaio trasforma le città di Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno, Sarentino, Lana, Chiusa, Levico, Trento, Andalo, Arco, Baselga di Pinè, Cortina e Belluno in grandi presepi che fanno rivivere le tradizioni di un tempo.

 

Dolomiti.it quest’anno accende i riflettori sui mercatini di Natale di Merano dove la Passeggiata Lungo Passirio, il fiume che taglia la città, si anima di bancarelle. Tra gli eventi organizzati per l’occasione si distingue Pattinare in Piazza Terme. Anche quest’anno il singolare campo di pattinaggio sarà a disposizione per pattinate in compagnia per tutto il periodo natalizio, fino al 6 gennaio 2011. In Piazza del Duomo, verrà aperta ogni giorno intorno alle 16.45 una finestrella del Mega-calendario d’Avvento e il grande albero di Natale illuminato, il sottostante presepe con figure a grandezza naturale di Käthe Wohlfahrt e la stalla delle pecorelle faranno da cornice alle numerose bancarelle del mercatino. E quando i genitori vogliono godersi gli acquisti in libertà c’è la possibilità di affidare i bambini dai 3 agli 8 anni al Club Stellina con staff preparato che sa intrattenerli con giochi e animazioni, giro in giostra o con il trenino in piazza.

 

Sono 80 gli espositori che propongono addobbi natalizi, pantofole in lana cotta, ceramiche, stoffe tradizionali, statuine in legno e giocattoli, oggetti della tradizione tedesca come gli schiaccianoci, le piramidi natalizie, i carillon. In molti stand gli artigiani lavorano mostrando dal vivo come creano le loro opere. Tutto è magia: il profumo di cannella e spezie che ricorda i dolci fatti in casa, la luce soffusa delle luminarie e dell’albero di Natale. La gastronomia locale è protagonista negli stand con prodotti tipici come speck, strudel di mele, vino, vin brulé e specialità pasticcere. La musica è sempre presente con cori e gruppi di fiati. 

 

 

Info:

 

www.dolomiti.it

www.dolomiti.it/it/mercatini-di-natale/

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl