Seven Stars Galleria propone un San Valentino di Eccellenze con Dom Perignon e Panettone Brand Milano

Il menù include tra le portate anche la Coda di Rospo allo Champagne Dom Perignon Rosé più insalatina di Mele e si conclude con Panettone Milano in Salsa Champagne Dom Perignon Rosé.

19/gen/2011 10.15.37 varvara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Seven Stars Galleria propone un San Valentino di Eccellenze con Dom Perignon e Panettone Brand Milano

 

Seven Stars Galleria, l’unica residenza di lusso all’interno di uno dei più importanti monumenti di Milano, la famosa Galleria Vittorio Emanuele, monumento nazionale, tra Piazza Duomo e Piazza della Scala, unisce Tradizione ed Esclusività con Dom Perignon e Panettone Brand Milano.

 

Seven Stars Galleria e lo Chef Giacomo Gaspari, a capo dell’esclusivo Ristorante “La Sinfonia”, aprono le porte per gli ospiti della città di Milano che desiderano gustare un menù carico di passione e sentimento, accompagnato da Dom Perignon Rosé. Per prenotazioni tel. 0289058297. Il menù include tra le portate anche la Coda di Rospo allo Champagne Dom Perignon Rosé più insalatina di Mele e si conclude con Panettone Milano in Salsa Champagne Dom Perignon Rosé.

 

ToscaniniPer tutto il mese di Febbraio e Marzo la suite Toscanini sarà ribattezzata Suite Dom Perignon ed offrirà ai suoi ospiti Dom Perignon e Panettone Brand Milano all’aperitivo. Un prezioso affresco sul soffitto caratterizza la camera da letto di questa suite che dispone di un salotto a due livelli, sala da bagno in pietra di Prun, vasca dotata di doccia cromo terapica. Il livello superiore offre un’area di lavoro o un’area fitness. Servizio maggiordomo personalizzato.

 

Dom Pérignon Rosé è il frutto di una storia d’amore nata 50 anni fa: era il 1959 quando le prime bottiglie furono poste in cantina e lasciate ad invecchiare per altri 12 anni sui lieviti. Da allora, Dom Pérignon Rosé ha partecipato agli incontri più prestigiosi e alle occasioni più esclusive. Ma la storia d’amore di Dom Pérignon ha origini ancora più antiche, risalenti alla fine del diciassettesimo secolo quando Pierre Pérignon, monaco cellerario dell’Abbazia di Hautvillers, spinto dalla passione e dall’amore per la perfezione enologica, si pose lo straordinario obiettivo di creare il “miglior vino del mondo”. Dom Pérignon Rosé rappresenta il lato più ardente dell’amore verso l’eccellenza. Emblema della passione, il sentimento si esprime attraverso tonalità e colori unici, e da una seducente raffinatezza cromatica, dando vita ad un gioco di sfumature ambrate, ramate e dorate, come una gemma rara e preziosa.

 

Il Panettone Brand Milano, prodotto da Loison, con i suoi trenta cm di altezza, sormontato da una “cupola”, regna dal XV secolo per morbidezza ed eleganza: in passato era il tipico dolce natalizio esclusivamente milanese, ma oggi rallegra le tavole di tutto il mondo in tutte le feste. Questo semplice impasto, derivato da lievito madre, burro, uova e farina si è imposto ai palati più golosi, accompagnato da caffè, vino, creme pasticcere, cioccolato o zabaione.

Molte sono le leggende riconducibili alla nascita di questo dolce che oggi consacra la fama della pasticceria milanese a livello internazionale, tra cui quella che attesta la derivazione del nome “panettone” da “pan di Toni”. Si racconta, infatti, che il garzone di cucina di Ludovico il Moro, la sera di Natale, inventò un pan dolce con burro, canditi e pasta avanzata, per rimediare ad un dessert bruciato. Più plausibile invece è far derivare il nome dall’antica usanza dei milanesi di portare in tavola, a fine cenone, il “pane di Natale”, con valore augurale e anche medicamentoso. Per le sue dimensioni era chiamato “pan grande” e, nel tempo, si è trasformato nell’attuale “panettone”. Una curiosità: è tradizione mangiare il panettone il 3 febbraio, giorno di San Biagio, protettore di tutti i mali della gola. Secondo una leggenda, San Biagio avrebbe salvato un giovinetto che rischiava di morire soffocato da una spina di pesce. Da www.turismo.milano.it

 

Seven Stars Galleria dedicato alle grandi eccellenze

 

 

Seven Stars Galleria

Via Silvio Pellico, 8 20121 Milano

Galleria V. Emanuele II

tel +39 02 89058297

www.townhousegalleria.it

galleria@townhouse.it

per prenotazioni

 

 
 

Elisa Dal Bosco

Head of Pr & Communication

Town House Milano, Torino

www.townhouse.it

www.townhousegalleria.it 

Ph. +39 3496187963

e.dalbosco@townhouse.it 

pressoffice@townhouse.it

Seven Stars Galleria, Via Silvio Pellico 8, 20121 Milano tel. +39 0289058297 www.townhousegalleria.it

Town House 8, Via Silvio Pellico 8, 20121 Milano tel. +39 0289058297 www.townhouse.it

Town House 31, Via Goldoni 31, 20129 Milano tel. +39 0270156 www.townhouse.it

Town House 33, Via Goldoni 33, 20129 Milano tel. +39 0270156 www.townhouse.it

Town House 12, Piazza Gerusalemme 12, 20154 Milano tel. +39 0289078511 www.townhouse.it

Town House 70, Via XX Settembre 70, 10122 Torino tel. +39 01119700003 www.townhouse.it

Petit Palais Hotel de Charme et Résidence  Via Molino delle Armi, 1 20123, Milano www.petitpalais.it

Town House Street, Via Goldoni ang. via Castel Morrone, 20129 Milano tel. +39 0270156 www.townhousestreet.com  

 



I am using the Free version of SPAMfighter.
SPAMfighter has removed 7916 of my spam emails to date.

Do you have a slow PC? Try free scan!

Nessun virus nel messaggio.
Controllato da AVG - www.avg.com
Versione: 10.0.1191 / Database dei virus: 1435/3389 - Data di rilascio: 18/01/2011

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl