Salento, non solo mare, sole e vento

Il Salento d'estate, rappresenta una meta programmata da tantissimi, che affollano tra le tante marine che compongono i due meravigliosi tratti costieri: ionico ed adriatico: Baia Verde la piu' rinomata, la residenziale marina di Gallipoli, come anche Punta della Suina e Lido Pizzo, le quali mostrano un incantevole scenario paesaggistico di macchia mediterranea.

13/feb/2011 21.15.32 Salento-travel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La penisola salentina, rappresenta una località adatta da valutare per la primavera ormai imminente. Essa offre al visitatore innumerevoli cittadine da ammirare, marine e tratti costieri paesaggistici. Le tre gemme principali sono: Lecce, Gallipoli, ed Otranto, nulla togliere a tantissimi e piccoli comuni ideali per vivere al meglio le proprie vacanze, come dei semplici week end. Il Salento d’estate, rappresenta una meta programmata da tantissimi, che affollano tra le tante marine che compongono i due meravigliosi tratti costieri: ionico ed adriatico: Baia Verde la piu’ rinomata, la residenziale marina di Gallipoli, come anche Punta della Suina e Lido Pizzo, le quali mostrano un incantevole scenario paesaggistico di macchia mediterranea.

Ci si incontrano lunghe distese sabbiose ovunque per chi preferisce trascorrere l’estate nel salento distesi al mare, come quelle che ci si possono incontrare a Lido Marini, e Pescoluse, le famose “Maldive del Salento”, luoghi adatti per scegliere tra le tante soluzioni di affitti nel Salento. C’è anche ci preferisce organizzare itinerari in città d’arte come Lecce, una cittadina che mostra il meglio attraverso monumenti in stile barocco, luoghi incantevoli per visitare borghi affascinanti e suggestivi che, aggiunti alle altre e tantissime bellezze del Salento, formano una delle piu’ belle località del Sud Italia.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl