Case vacanza in Sardegna a carnevale, sempre più alte le presenze.

La Sardegna non è solo mare estivo.

07/mar/2011 17.50.29 Claudio Citzia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Esiste da anni un turismo di nicchia, per veri intenditori, che scelgono periodi diversi per concedersi delle validissime vacanze in Sardegna.

La Sardegna non è solo mare estivo. Sono molti i motivi di interesse per veri appassionati che rendono la Sardegna molto interessante, il mare, il folclore, le tradizioni e non ultima l'enogastronomia.

Anche grazie a soluzioni che offre Mare In di pacchetti week-end c'è la possibilità di visitare l'isola tramite brevi soggiorni sfruttabili per le più svariate esigenze.

Il carnevale in corso, ha rappresentato certamente una grande attrazione per gli appassionati del vero folclore. Sono infatti decine i carnevali tipici che richiamano migliaia di turisti anche da fuori l'isola, prevalentemente stranieri mediamente più interessati al folclore italiano.

Certamente particolari sono i carnevali del Nuorese fra cui spicca quello di Mamoiada, con i celeberrimi Mamuthones e Issohadores, e quello di Ottana con i Boes e Merdules. Sono decine i paesi con una forte tradizione carnascialesca, Orotelli, Alghero, Orani, Gavoi, Tempio Pausania solo per citarne alcuni. Dappertutto ci si maschera, si canta, si balla e soprattutto si mangia e si beve.

Ma la più famosa manifestazione è certamente la Sartiglia di Oristano, trasmessa in diretta sulle TV locali anche satellitari, una imponente manifestazione equestre dal fascino antico.

Sono sempre di più i turisti italiani che sfruttano queste occasioni per concedersi una vacanza diversa in Sardegna. Da sempre si è invece contraddistinta la presenza degli stranieri, sempre molto sensibili alle tradizioni. Non è raro ritrovarli anche negli angoli meno raggiungibili.

Da qualche anno anche gli italiani, con la scusa di scegliere la località in cui trascorrere le vacanze estive in casa vacanza, cominciano a partecipare al folclore isolano anche ad di fuori del periodo estivo.

Molte sono state le presenze di turisti registrate in questo periodo pasquale. Suggeriamo a tutti gli appassionati della Sardegna di partecipare ad uno dei molti carnevali tipici, cogliendo l'ottima occasione per scegliere la località più adatta per trascorrere le imminenti vacanze estive. Sarà certamente un esperienza indimenticabile che non vi stancherete di raccontare.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.marein.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl