Fuggite ai tropici visitando una delle attrazioni di Londra

Se state scegliendo quali attrazioni di Londra visitare in occasione di un viaggio nella capitale inglese e desiderate fuggire dal freddo clima invernale, allora potreste organizzare una visita ai Kew Gardens.

08/mar/2011 11.46.42 flavio4 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Se state scegliendo quali attrazioni di Londra visitare in occasione di un viaggio nella capitale inglese e desiderate fuggire dal freddo clima invernale, allora potreste organizzare una visita ai Kew Gardens.

 

I famosi giardini botanici sono infatti spettacolari in qualsiasi periodo dell’anno, ma dal 5 febbraio al 6 marzo diventano un vero e proprio paradiso tropicale.

 

Descritti come "un festival di fiori tropicali", chi visiterà questa attrazione londinese durante il prossimo mese è destinato a godere della vista di fiori bellissimi e del profumo delle loro fragranze.

 

Molte delle esposizioni facenti parte della “Tropical Extravaganza” proverranno dalle foreste pluviali e questa potrebbe rappresentare l’occasione ideale per mostrare ai vostri bambini un habitat affascinante senza dover lasciare il Regno Unito.

 

La tutela è una delle principali aree di interesse, e il Princess of Wales Conservatory ospiterà una mostra dedicata ai pericoli che minacciano le foreste pluviali di tutto il mondo, oltre a spiegare le azioni intraprese dai Kew Gardens per contribuire alla loro protezione.

 

Avrete inoltre l’opportunità di vedere piantagioni di caffè e di banane, con la conseguente possibilità di scoprire la provenienza di alcune delle vostre bevande e cibi preferiti.

 

Anche l’esposizione centrale del festival si troverà nel  Princess of Wales Conservatory e sarà incentrata nella zona dello stagno, progettato per rappresentare un foresta pluviale inondata.

 

Ammirare il grande albero coperto da orchidee che fuoriesce dall’acqua deve essere una tappa obbligata tra le cose da fare a Londra.

 

Cesti ed archi appesi completeranno l’esposizione in questa zona dei Kew Gardens, ma il semplice fatto di aver visto i fiori tropicali non significa che avete esaurito le esperienze da fare in questa attrazione londinese.

 

Se state visitando i Kew Gardens con dei bambini e volete offrire loro la possibilità di scaricarsi un po’, allora recatevi nell’area gioco esterna (Treehouse Towers) o insegnate loro qualcosa di più su alcuni degli animali selvatici originari dell’Inghilterra visitando la tana del tasso a dimensioni umane che è stata costruita nel terreno.

 

Nel frattempo, coloro che sono alla ricerca di attrazioni culturali a Londra le troveranno anche qui, con diverse mostre d’arte riguardanti soggetti botanici e la natura nella sua interezza.

 

Tra le opere attualmente in mostra vi è una selezione di nove dipinti provenienti dall’archivio dell’Hampton Court Palace Florilegium. Creati da artisti botanici, potrete vedere stampe di alcune delle piante dei giardini dell’Hampton Court Palace.

 

Se il tempo lo permette, potreste concludere la vostra visita ai Kew Gardens con una passeggiata lungo la sua passerella sospesa.

 

Costruita nell’arboretum tra il lago e the Temperate House, grazie a questo sentiero elevato posto a 18 metri di altezza potrete ammirare la zona circostante con la stessa visuale di un uccello. Ma non si tratta solamente di un viaggio sulla cima degli alberi, questo percorso vi condurrà anche sotto terra per imparare in che modo le radici degli alberi lavorano con gli organismi che vivono nel terreno.

 

Quindi, se siete alla ricerca di cose da fare a Londra nei prossimi mesi, aggiungete i Kew Gardens in cima alla vostra lista. La varietà di mostre, piante e animali selvatici vi sorprenderà di sicuro, e se state visitando Londra con dei bambini potrebbe rappresentare il luogo ideale in cui divertirsi e apprendere qualcosa di più sul mondo che ci circonda.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl