Il 17 marzo l’Italia festeggia i suoi primi 150 anni : liligo.com omaggia il Bel Paese con itinerario dei luoghi che hanno fatto la storia d’Italia

09/mar/2011 11.07.36 liligo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

liligo.com, il motore di ricerca del viaggiatore completamente gratuito, in occasione del 17 marzo (anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia), celebra il Bel Paese con un tour ideale attraverso i principali luoghi storici che sono entrati nell’immaginario collettivo degli italiani. Per ripercorrere i momenti più importanti di questo anniversario ed alcuni consigli sulle cose da fare e da vedere.

Per maggiori informazioni su offerte e idee: www.liligo.it

 

1. Quarto (l’inizio della spedizione dei Mille)

 

Quarto è un quartiere residenziale di Genova, ma soprattutto il luogo da cui Garibaldi e i Mille partirono con la loro spedizione il 5 maggio 1860. Una tappa obbligata di questo tour celebrativo dei 150 anni dell’Unità d’Italia.

Cosa fare:

L’acquario di Genova:

il più grande parco marino d’Europa: 71 vasche, 800 specie, oltre 10.000 esemplari sullo sfondo inimitabile del Golfo di Genova (www.acquariodigenova.it)

 

Via Garibaldi e i Musei di Strada Nuova:

Nel magnifico "quartiere aristocratico" di Strada Nuova (sec. XVI) detta anche la "Via Aurea" un unico straordinario percorso museale fra i Palazzi Bianco, Rosso e Tursi (www.museidigenova.it)

 

La Lanterna:

Simbolo cittadino, costruita nel XII secolo, alta 117 metri, guida l’entrata in porto delle Navi (www.liguri.org)

 

 

E poi ancora: il centro storico (patrimonio dell’UNESCO), Palazzo Ducale, Palazzi dei Rolli, Palazzo Reale

 

Proposte per uno short break (17/03-21/03):

Voli Roma-Genova a/r : a partire da 57 €

Hotel a Genova 4*: da 51 € a notte in camera doppia

2. Marsala (sbarco dei 11 maggio 1860)

 

I Mille, guidati da Garibaldi, sbarcano a Marsala dove trovano un porto libero e senza presidio borbonico. L’arrivo in Sicilia segna l’inizio della Spedizione dei Mille che dopo l’isola siciliana risalirà lo stivale.

Cosa fare:

L’affascinante centro storico e il Museo Garibaldino (www.marsalaturismo.com)

 

19 marzo : Pranzo di San Giuseppe (una delle più antiche tradizioni siciliane : una famiglia povera viene "invitata" ad un banchetto su un altare allestito all'aperto in alcune contrade marsalesi.

 

Le cantine storiche della città. Marsala, oltre ad essere la patria dell’omonimo vino liquoroso è da sempre uno dei centri vinicoli più importanti della Sicilia.

 

La Riserva dello Stagnone – Le Saline e la Via del Sale: (http://tinyurl.com/6dmowap)

 

Proposta per uno short break (17/03-21/03):

Voli Roma-Trapani a/r : a partire da 70 €

Noleggio auto Trapani: a partire da 77 € a weekend

Hotel a Marsala 3*: 47 € a notte in camera doppia

 

3. Gaeta (assedio della città novembre 1860-febbraio 1861)

 

La conquista di Gaeta segna la fine del dominio Borbonico in Italia. È proprio in questa città che, il 13 febbraio 1861, fu ammainata la bandiera borbonica ed issato il tricolore.

 

Gaeta è uno dei principali centri della Riviera di Ulisse, di cui fanno parte Sperlonga, Formia e Minturno. Visitare la città per il 17 marzo, può essere così l’occasione per scoprire un luogo affascinante del nostro Paese. (www.parcorivieradiulisse.it)

 

Offerta pacchetto (14/03 – 21/03)

Voli Milano-Napoli a/r : a partire da 87 €

Hotel a Napoli 3*: a partire da 122 € a settimana

Hotel a Gaeta 3*: 70 € a notte in camera doppia

Noleggio auto a Napoli: da 63 € a weekend

 

4. Teano (26 ottobre 1860)

 

Con lo storico ‘Obbedisco’, Garibaldi, nel corso dell’incontro di Teano - comune nella provincia di Caserta , riconosce l’autorità dei Savoia e di Vittorio Emanuele II. Teano segna di fatto la fine della spedizione dei Mille.

 

Cosa fare:

 

Caserta si trova a soli 35 km da Teano. Quale migliore occasione per visitare la splendida Reggia, capolavoro del Vanvitelli e patrimonio dell’UNESCO (www.reggiadicaserta.beniculturali.it).

 

Santa Maria Capua Vetere (a soli 27 km da Teano): uno dei siti romani più interessanti ed importanti del nostro Paese. (www.santamariacapuavetere.it)

 

5. Torino (17 marzo 1861)

 

Vittorio Emanuele II è proclamato primo re d’Italia. Questa è la data storica dell’Italia come nazione indipendente (anche se in realtà il primo Parlamento unitario nacque in gennaio) e Torino è la prima capitale del Regno.

 

Da non perdere:

 

Fare gli Italiani. 150 anni di storia nazionale

Officine delle Riparazioni, dal 17 marzo al 20 novembre 2011

La mostra racconta la storia dell’Italia dall’Unità nazionale a oggi: non una successione di avvenimenti, ma una storia di persone. (http://tinyurl.com/5r4wc3h)

 

 

La bella Italia. Arte e identità delle città capitali

Scuderie Juvarriane della Reggia di Venaria (Venaria, TO), dal 17 marzo all’11 settembre 2011

L’arte italiana come non è stata mai vista : oltre 350 opere tracciano un percorso che va dall’antichità alla vigilia del 1861. La mostra propone l’immagine delle diverse città -culture, tradizioni e ricchezze storico-artistiche viste da grandi artisti che hanno fatto la storia (http://tinyurl.com/6e9jpn4)

 

Proposta per uno short break (17/03-21/03):

Voli Roma-Torino a/r : a partire da 98 €

Hotel a Torino 3*: a partire da 46 € a notte in camera doppia

 

www.liligo.com

liligo.com è il primo motore di ricerca viaggi che analizza più di 250 siti (agenzie di viaggio, compagnie aeree, tra le quali, più di 70 low cost, tour operator, hotel, ecc.), consentendo un accesso semplificato a tutte le soluzioni di viaggio on line, ordinate e presentate in modo imparziale. Esaustivo, oggettivo, innovativo: la missione di liligo.com consiste nell’aiutare i suoi utenti a trovare la miglior offerta di viaggio, in modo semplice ed efficace. Disponibile in 10 nazioni europee, conta più di 2 milioni di visitatori unici al mese. liligo.com è una produzione della Findworks Technologies, una startup di quaranta persone, fondata da Pierre Bonelli, Bertrand de la Ruelle, Xavier Corbel e Mikaël Quilfen nel 2005 e sostenuta da venture capital da parte di Alven Capital ed SNCF Voyages

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl